Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Napolitano, Israele restituisca le alture del Golan alla Siria

Capo dello Stato a Damasco: preoccupazione per i nuovi insediamenti a Gerusalemme est

18 marzo, 23:03
Gaza
Gaza
Napolitano, Israele restituisca le alture del Golan alla Siria

(dell'inviata Chiara Scalise)

DAMASCO - Una pace equa passa anche per la restituzione da parte di Israele delle Alture del Golan alla Siria: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in visita di Stato a Damasco, e' convinto che per mettere la parola fine al conflitto israelo-palestinese servano scelte coraggiose, che facciano perno sul rispetto di tutte le parti e che quindi la restituzione dei territori occupati sia un tassello imprescindibile del mosaico mediorientale. L'invito, unito alla preoccupazione per i nuovi insediamenti israeliani a Gerusalemme Est, definiti infatti ''illegali'', arriva al termine dei colloqui con il presidente siriano Bashar al-Assad nel secondo giorno della sua visita. Napolitano sa che molte, anzi ''troppe occasioni sono state perdute'' sulla strada della pace, ma si dice convinto che ci sia una chance da cogliere e che questa risieda ''nelle opportunita' offerte dal nuovo impegno americano''. Impegno al quale si aggiunge quello dell'Unione europea e quello ''essenziale'' dei Paesi arabi, tra cui proprio la Siria del giovane Assad. Damasco viene infatti considerata un protagonista chiave per provare a costruire quella pace che da ''decenni e decenni'' non si riesce a siglare nella regione. E che non puo' che reggersi sul noto principio 'due popoli, due Stati', che e' il diritto dei palestinesi, dice Napolitano, ad avere una nazione e quello di Israele a ''veder riconosciuta la propria esistenza e a vivere in sicurezza''. Il conflitto israelo-palestinese e' in primo piano, a causa anche delle cronache di questi ultimi giorni, ma Napolitano non dimentica di fare cenno agli altri dossier aperti: l'Iraq, il Libano e il nucleare iraniano, per il quale Roma spera ancora che si possa trovare ''una soluzione negoziale''. ''Bisogna al piu' presto - spiega il capo dello Stato - chiarire le rispettive posizioni, le proposte e le controproposte ed e' indispensabile anche che questo sforzo si collochi nella prospettiva di una riduzione degli armamenti nucleari''. Sul tavolo dei colloqui, poi, non poteva certo mancare il capitolo dei rapporti bilaterali. L'amicizia che lega i due Paesi viene proclamata la mattina da entrambi i presidenti e poi ribadita in occasione del brindisi per il Pranzo di Stato, cosi' come vengono ricordati gli ''eccellenti'' rapporti economici e culturali che uniscono Damasco e Roma. E che pero', sottolineano sia Napolitano sia Bashar Al Assad possono ancora rafforzarsi, cosi' come possono migliorare le relazioni tra la Siria e l'Unione europea. Magari anche, e' l'auspicio dell'Italia, attraverso la firma dell'accordo di associazione, in stand-by da tempo. Amicizia e fiducia reciproca che Napolitano rinnova anche di fronte alla comunita' italiana: un incontro dove il capo dello Stato sottolinea l'ammirazione per le tante iniziative frutto anche dei progetti di cooperazione per i quali, e' il suo ultimo invito, non devono mai mancare le risorse, anche se questo vuol dire fare qualche 'sacrificio' a causa delle difficolta' di bilancio delle casse dell'erario italiano. Giornata dunque interamente dedicata ai temi internazionali, come dimostra anche l'unica battuta informale sulle questioni interne che il presidente si concede conversando con i cronisti e che non lascia spazio ad approfondimenti sulle polemiche di casa: ''Ieri - dice il capo dello Stato in riferimento alle dichiarazioni di Berlusconi sul caso Rai-Agcom - non mi sono alzato allarmato dal tavolo per le dichiarazioni giunte dall'Italia. Mi sono alzato quando ho finito di cenare''

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni