Percorso:ANSA.it > Economia > News

Inflazione tocca 1,2%, +604 euro all'anno

Benzina: prezzi a top da 25 marzo 2013

13 luglio, 12:25
Inflazione tocca 1,2%
Inflazione tocca 1,2%
Inflazione tocca 1,2%, +604 euro all'anno

ROMA - L'inflazione a giugno aumenta dello 0,3% rispetto al mese precedente e dell'1,2% nei confronti di giugno 2012 (era +1,1% a maggio). ''I dati definitivi confermano le stime preliminari'': lo comunica l'Istat.

I prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza dai consumatori a giugno sono aumentai dello 0,4% su base mensile e dell'1,7% su base annua (era +1,5% a maggio). Maxi-rincaro per la frutta fresca a giugno: i prezzi in un solo mese sono aumentati del 6,9% trascinando in alto l'indice degli alimentari che complessivamente su base mensile sono aumentati dello 0,6% e su base annua del 2,8

CONSUMATORI ATTACCANO: 'Ancora sottostimati i dati dell’Istat sulla crescita dei prezzi nel nostro Paese. Anche se sottovalutati, tali aumenti comportano ricadute pesanti per i cittadini, pari a +604 Euro annui per una famiglia di 3 persone, cifra che equivale ad oltre un mese di spesa alimentare.Cifre insostenibili, soprattutto in un momento critico come quello che le famiglie stanno vivendo.

 “È urgente intervenire dando nuovo slancio alla domanda di mercato: è questa la strada più efficace e concreta per avviare la ripresa economia ed uscire dalla crisi.” – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti.In tal senso è fondamentale eliminare l’aumento dell’IVA, eliminare l’IMU sulla prima casa (fatta eccezione per le dimore di lusso), rinviare la Tares almeno al 2014 e disporre maggiori controlli sulla crescita dei prezzi e delle tariffe.Inoltre, per una piena ripresa del sistema economico, è necessario un serio piano di rilancio degli investimenti per lo sviluppo tecnologico e la ricerca, fondamentali anche per i risvolti che tali operazioni avrebbero sul piano occupazionale.

Ondata di rincari sulla benzina. Dopo l'aumento deciso ieri dall'Eni oggi tutti gli altri marchi, in scia, si adeguano al rialzo con rincari differenziati che vanno da 0,005 a 0,015 euro il litro, con un prezzo massimo segnato da TotalErg a 1,865 euro il litro. L'aumento "alla pompa" - segnala la Staffetta Quotidiana - scatta in controtendenza rispetto al calo di ieri sui mercati internazionali del prodotto raffinato e porta il prezzo ai valori più alti dallo scorso 25 marzo.

Tornano finalmente a scendere, dopo quasi una settimana di rialzi, le quotazioni dei prodotti raffinati - spiega Staffetta Quotidiana - mentre i prezzi alla pompa fanno registrare ancora una scia di aumenti. Il prezzo internazionale della benzina è sceso ieri a 588 euro per mille litri (-9), quello del diesel a 607 euro per mille litri (-13). Sui prezzi alla pompa, invece, stamattina si registra la risposta delle compagnie all'aumento deciso ieri da Eni. Le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito, dunque, salgono ancora, con la benzina a 1,851 euro/litro (+0,6 centesimi) e il diesel 1,745 euro/litro (+0,4 centesimi). Si tratta dei valori più alti dallo scorso 25 marzo. Fermi i carburanti gassosi: Gpl a 0,794 euro/litro, metano a 0,988 euro/kg. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno messo mano ai listini tutte le compagnie (tranne Eni), con rialzi compresi tra 0,5 e 1,5 centesimi al litro sulla benzina e tra 0,5 e 1,2 centesimi sul diesel. In particolare Ip e Shell hanno aumentato la benzina di 0,005 euro portando il prezzo rispettivamente a 1,850 e 1,857 euro il litro; Tamoil ed Esso di 0,010 euro portando il prezzo a 1,857 e 1,847 euro/litro; Q8 di 0,012 euro (1,864 euro/litro) e TotalErg di 0,015 euro (1,865 euro/litro)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni