Percorso:ANSA.it > Economia > News

Allarme evasione fiscale mancano 500 miliardi

Dal 2000 emessi provvedimenti per riscuotere 807 miliardi ma solo 69 sono stati recuperati

12 luglio, 12:42
Il  Ministero dell'Economia e delle Finanze
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze
Allarme evasione fiscale mancano 500 miliardi

ROMA - Dal 2000 al 2012 grazie alla lotta all'evasione sono stati emessi ruoli per 807,7 miliardi di euro. La somma effettivamente riscossa in questi 13 anni è di 69,1 miliardi di euro. E' quanto risulta da alcune tabelle consegnate dal ministero dell'Economia alla Commissione Finanze della Camera. Nel tempo le somme della lotta all'evasione che vengono effettivamente riscosse dalla società di riscossione (Equitalia) ammontano al 20%. "A seguito del decorso di un decennio dall'affidamento del carico all'agente di riscossione, il dato del riscosso tende strutturalmente ad attestarsi intorno al 20%", ha detto il vice ministro all'Economia Luigi Casero rispondendo ad una interrogazione parlamentare alla Commissione Finanze della Camera. "Ne consegue - ha aggiunto Casero - che anche l'andamento delle riscossioni relative agli anni di più recente affidamento, ancorché sicuramente influenzato dal peggioramento del quadro economico di riferimento, potrà essere valutato nella sua effettività solo allorquando, nei prossimi anni, si sarà ormai consolidato".

Il carico dei ruoli da riscuotere ammonta teoricamente a 545,5 miliardi di euro ma di questa somma 107,2 miliardi riguardano soggetti in fallimento.  Ammontano a 18,6 miliardi di euro i ruoli che Equitalia deve riscuotere ma che sono oggetto delle rateazioni accordate ai contribuenti in temporanea situazione di obiettiva difficoltà.

Non tutto il carico dei ruoli, le somme ricavate dalla lotta all'evasione, può essere effettivamente riscosso, ha detto il vice ministro all'Economia Luigi Casero rispondendo ad una interrogazione in Commissione Finanze della Camera del presidente Daniele Capezzone Pdl e di Enrico Zanetti (Sc). L'Agenzia delle Entrate "con riferimento ai residui attivi al 31 dicembre 2012 inoltrati dalla Ragioneria Generale, ha comunicato una percentuale di abbattimento pari all'82%".  "La percentuale di abbattimento - ha spiegato il vice ministro Casero alla Commissione Finanze di Montecitorio riferendosi ai ruoli da riscuotere - è individuata valutando il grado di riscossione delle partite tenendo conto del grado di esigibilità dei residui in funzione delle caratteristiche degli stessi, e cioè se sono riferiti a soggetti falliti o a ruoli per i quali è stata richiesta l'inesigibilità e della vetustà del ruolo". Per quanto riguarda i carichi previdenziali, "l'Inps ha comunicato per le vie brevi - riferisce ancora Casero - di considerare quale quota di presunti crediti inesigibili, rispetto al totale dei crediti da riscuotere, una percentuale pari al 44%".

Per il vice ministro all'Economia Luigi Casero, il carico residuo dei ruoli fiscali da riscuotere riguarda in gran parte debitori per oltre mezzo milione di euro. "Al 31 dicembre 2012, oltre l'80% del carico residuo era riferibile a debitori iscritti a ruolo per importi complessivamente pari o superiori a 500.000 euro (121.409 soggetti per un carico netto residuo da riscuotere pari a 452 miliardi di euro)".

Negli anni 2000-2012, grazie alla lotta all'evasione fiscale sono stati emessi ruoli per 807,7 miliardi di euro ma ne sono stati riscossi solo 69,1 mld. Ma del carico residuo, 545,5 miliardi di euro, solo una parte sarà effettivamente esigibile. Ecco una tabella con i dati depositati dal ministero dell'Economia alla Commissione Finanze della Camera.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
 LOTTA   EVASIONE, I RUOLI DA RISCUOTERE DA 2000 A 2012 (DATI IN MLD EURO)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Carico ruoli affidato totale    807,7 mld euro                 
Carico sgravato totale          193,1                          
Carico riscosso                 69,1                           
Carico residuo                  545,5                          
di cui Sospeso                  20,8                           
di cui Fallimenti               107,2

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni