Percorso:ANSA.it > Economia > News

Grilli, soluzione politica importante soprattutto per italiani

Riunione del G20. Ministro: 'Non vedo rischi per economia globale'

19 aprile, 18:39
Vittorio Grilli
Vittorio Grilli
Grilli, soluzione politica importante soprattutto per italiani

WASHINGTON- "L'importanza di una soluzione politica veloce in Italia è soprattutto per gli italiani, perché un'Italia che non decide ed è debole penso che possa far comodo ai nostri competitor". Lo afferma il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, a margine dei lavori del Fmi. Rispondendo a chi gli chiedeva se l'incertezza politica italiana pesasse sull'economia globale, Grilli ha risposto: "Non vedo rischi per economia globale, vedo rischi per Italia".

BUNDESBANK, TAGLIO TASSI SOLO SE DATI ECONOMICI PEGGIORANO -  La Bce può tagliare i tassi solo se i dati economici peggiorano ma che l'attuale livello è appropriato. Lo afferma il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann parlando a Washington dove si tiene il G20."Non abbiamo tagliato i tassi all'ultima riunione perché sono appropriati con le nostre valutazioni sugli sviluppi economici, la stabilità dei prezzi e le analisi monetarie". Mercoledì in un'intervista al Wall Street Journal Weidmann aveva sembrato lasciare aperta l'ipotesi di un nuovo taglio dei tassi.

LAGARDE, BCE HA SPAZIO TAGLIO TASSI; G20, NO GUERRA VALUTE

La Banca Centrale Europa (Bce) ha spazio per ridurre ulteriormente il costo del denaro: "é l'unica fra le banche centrali mondiali ad avere un po' di spazio di manovra e starà a lei determinare in modo indipendente quando è il momento giusto per usarlo". Ad affermarlo è il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Christine Lagarde, a poche ore dall'avvio dei lavori del G20 che, secondo le bozze del comunicato circolate, ribadirà il proprio impegno contro una svalutazione competitiva dei tassi di cambio. "Fra tutte le banche centrali chiaramente la Bce è quella che ha ancora spazio di manovra. Quello che secondo noi è essenziale è che ci sia una trasmissione fluida fra la banca centrale e le banche e fra gli istituti di credito" in modo che - mette in evidenza Lagarde - la politica monetaria possa essere trasmessa in modo appropriato e i tassi bassi possano tradursi in tassi bassi anche per le piccole e medie imprese. Così "si potrà liberare il credito necessario alle piccole e medie imprese e alle famiglie, che saranno in grado di investirlo nuovamente". I ministri delle finanze e i banchieri centrali delle 20 potenze mondiali si riuniranno per far il punto della situazione, con gli occhi sulla crisi del debito dell'Europa e le politiche monetarie, soprattutto dopo il maxi allentamento monetario deciso dalla Bank of Japan. Una mossa valutata positivamente dal Fmi che, però, ritiene debba essere accompagnata da riforme strutturali e da una riduzione del debito. Ma che non convince gli Stati Uniti per gli effetti che può avere sullo yen, indebolendolo e quindi rendendolo più competitivo. "Continueremo a monitorare" lo yen, avverte il segretario al Tesoro americano, Jack Lew, mettendo in evidenza che gli Stati Uniti faranno pressione sul G20 affinché ribadisca il proprio impegno a evitare politiche "dell'ognuno per la sua strada", con le quali un paese effettua scelte appropriate e in considerazione solo della sua situazione senza calcolare gli altri paesi. Nelle bozze del comunicato del G-20 si fa espresso riferimento alla necessità di muoversi rapidamente verso tassi di cambio flessibili e orientati al mercato, senza svalutazioni competitive. La crescita economica globale viene descrittà come "più debole e incerta", con una ripresa squilibrata fra paesi emergenti ed economie avanzate. Lagarde si dice invece "ottimista" sull'economia mondiale: "Dobbiamo ricordare una cosa, dobbiamo muoverci da una ripresa a tre velocità a una ripresa a tutta velocità, con una crescita solida, sostenibile, bilanciata e inclusiva" afferma, sottolineando che in molte aree c'é ancora bisogno di risanamento fiscale. "Molti paesi europei hanno bisogno di risanamento, il nodo è quanto e quanto velocemente. Serve un giusto equilibrio".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni