Percorso:ANSA.it > Economia > News

L'Ecofin non decide sulle banche

Grilli: 'Miglioramento strutturale per l'Italia'. Lo spread chiude a 303 punti base

05 dicembre, 09:09
Vittorio Grilli
Vittorio Grilli
L'Ecofin non decide sulle banche

Nessun accordo su supervisione bancaria unica europea all'Ecofin: i ministri economici della Ue hanno deciso di vedersi di nuovo il 12 dicembre, per cercare di giungere ad un accordo prima del vertice dei capi di Stato e di governo il 13 dicembre.

Secondo la presidenza Ue, restano ancora aperti diversi problemi che vedono i 27 schierati su posizioni molto diverse: in particolare, la ripartizione dei poteri tra Bce e autorità nazionali, alcuni aspetti del calendario di attuazione, e la divisone tra la politica monetaria e la sorveglianza. "E' evidente che ci sia una buona volontà di raggiungere un accordo, ma c'é bisogno di approfondire la discussione", ha detto la presidenza.

"Faccio appello a tutti gli stati membri: serve uno spirito costruttivo nell'approccio al meccanismo unico di supervisione bancaria". Così il commissario Ue agli affari economici Olli Rehn al termine dell'Ecofin.

GRILLI, SU SUPERVISIONE BANCHE ACCORDO ENTRO VERTICE UE - Sulla supervisione bancaria europea "lavoriamo ad un accordo" da raggiungere entro il consiglio Ue, "ci ritroveremo per questo la prossima settimana, vedo posizioni che stanno convergendo, ancora non abbiamo chiuso le differenze di opinione, ma vedo che per i grandi temi stiamo ovviamente facendo progressi nella giusta direzione": lo ha detto il ministro dell'economia Vittorio Grilli a margine dell'Ecofin.

MERKEL, NESSUNO PUO' DIRE QUANDO FINISCE CRISI - "Nessuno può dire quando finirà la crisi, e nessuno può dire se ci attendono richieste più pesanti". Lo ha detto Angela Merkel ad Hannover intervenendo al congresso della Cdu.

GRILLI, PER ECONOMIA ITALIA MIGLIORAMENTO STRUTTURALE - "L'economia italiana è migliorata strutturalmente, già si vedono segni importanti di cambiamento", ad esempio "nell'export che ha ripreso quote di mercato", e vedremo "a cominciare dai primi mesi del 2013 un'inversione di trend": lo ha detto il ministro dell'economia Vittorio Grilli a margine dell'Ecofin.

"Alla luce delle ultime previsioni di novembre l'Italia è risultata in linea con gli impegni di ricongiunzione del deficit all'interno degli obiettivi previsti per l'anno prossimo e seguenti", ha aggiunto.

Il calo degli spread in Italia "é dovuto a una combinazione di fattori, l'Ue e l'Italia stanno assolvendo ai propri impegni e quindi c'é un giudizio positivo dei mercati che hanno riacquistato fiducia nell'euro e nell'Italia": lo ha detto il ministro dell'economia Vittorio Grilli a margine dell'Ecofin.

BORSA - Piazza Affari chiude in rialzo. Il Ftse Mib ha guadagnato l'1,04%, portandosi sopra la soglia psicologica dei 16.000 punti (a 16.041). In luce Mps, che ha guidato il nuovo passo avanti delle banche.

SPREAD - Lo spread Btp-Bund chiude a 303 punti base con il rendimento del Btp a 10 ani al 4,42%. Il differenziale tra la carta a 10 anni spagnola e tedesca termina a 385 punti base con il tasso dei Bonos al 5,25%.

MONTI, MIO OBIETTIVO E' SPREAD A 287 - Lo spread lunedi' scende sotto il 'muro' psicologico dei 300 punti ed è praticamente dimezzato rispetto ai picchi dell'autunno scorso: il presidente del Consiglio, Mario Monti, parla di una "giornata positiva" anche se non nasconde l'obiettivo dei 287 punti, l'esatta metà dei 574 di quando aveva preso il timone del governo dopo Berlusconi. Sui mercati è corsa a comprare i titoli di Stato 'periferici' dell'area euro, sull'ottimismo per il buyback da 10 miliardi di euro con cui la Grecia, questa settimana, punta a ridurre il proprio debito ricomprandolo a sconto sui mercati. L'accordo raggiunto sulla Grecia, ancorché non risolutivo, è visto come uno sviluppo positivo che allontana i timori di un'uscita dall'euro e gli investitori festeggiano.

SPAGNA, NUOVO RECORD DISOCCUPATI, 4,91 MLN A NOVEMBRE Segna un nuovo record la disoccupazione in Spagna. A novembre il numero dei senza lavoro é salito di 74.296 unità a 4,91 milioni, secondo i dati diffusi oggi dal Ministero del Lavoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni