Percorso:ANSA.it > Economia > News

Acquisto bond illimitato Milano corre, spread giu'

Fmi: 'Pronti a collaborare' ma Weidmann (Buba) boccia tutto. Monti: 'Italia nella giusta direzione'

07 settembre, 09:01
Mario Draghi
Mario Draghi
Acquisto bond illimitato Milano corre, spread giu'

dall'inviato Domenico Conti

Mario Draghi ottiene dal consiglio della Bce il via libera quasi unanime allo scudo anti-spread: l'Eurotower comprerà, senza fissare un limite, i titoli di Stato dei Paesi che richiedono l'assistenza finanziaria dell'Europa, mettendo di fatto in gioco le sue imponenti risorse finanziarie. Ma per gli Stati che accedono all'intervento d'emergenza il prezzo da pagare sono condizioni rigorose: in assenza delle riforme concordate la Bce si riserva persino di interrompere i suoi acquisti. E torna in scena come controllore il Fondo monetario internazionale, che per bocca del numero uno Christine Lagarde apprezza e si dice "pronto a collaborare". In un test di credibilità per Draghi dopo la promessa "faremo tutto il necessario per l'euro", il presidente della Bce mette tutto il peso dell'Eurotower al centro del braccio di ferro con i mercati per abbassare la febbre-spread. Potenzialmente una pietra angolare nella costruzione europea, che intende procedere unendo la solidarietà ad un approccio più rigido nel pretendere le riforme da parte degli Stati beneficiari degli aiuti.

Perché ha sottolineato anche in serata il presidente della Bce a Postdam per ricevere il premio M100, "Il disegno istituzionale originale dell'eurozona è rimasto al di sotto delle nostre aspettative. Abbiamo una politica monetaria, ma le politiche finanziaria ed economica sono ancora coordinate in maniera insufficiente, e "disegnare una nuova architettura è l'unica via d'uscita". Una 'svolta' che ha il consenso della cancelliera tedesca Angela Merkel: "la Bce agisce in modo indipendente, nel quadro del suo mandato". Un concetto confermato anche dal presidente Ue, José Barroso. E se il presidente della Bundesbank Jens Weidmann ribadisce il suo "atteggiamento critico" - scegliendo lo strumento di un comunicato ufficiale della banca centrale tedesca - lo fa con toni più morbidi del solito, limitandosi a definire "cruciale" il rispetto delle condizioni.

Dal canto suo il premier Mario Monti definisce il piano-Draghi "un passo avanti importante" verso una governance europea più soddisfacente, ribadendo che sul terreno degli spread Roma paga un costo ingiustificato. Fiducioso, in mattinata, si era dichiarato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che aveva detto di aspettarsi "buone cose" dal numero italiano della Bce. E il tema dell'italianità, pur nella complessità della conferenza stampa di oggi, non se lo è lasciato sfuggire nemmeno lo stesso Draghi. Di fronte alle ipotesi di un euro che diventa come la vecchia lira italiana, ribatte infatti ai tedeschi: "non vedo questa caricatura di un Europa meridionale o italiana". Per i mercati, alla fine, è brindisi: gli spread precipitano (il Btp italiano scende sotto 380), le borse mondiali corrono con Milano a +4,3% mentre l'euro, più indeciso, resta sopra 1,26. Con il meccanismo 'Outright Monetary Transactions' la Bce comprerà bond governativi a breve, in particolare fra uno e due anni di scadenza

. "Non avrà limiti quantitativi ex ante", per fornire "una misura di sicurezza in grado di prevenire scenari potenzialmente distruttivi", ha spiegato Draghi dopo il consiglio cui partecipava, oltre al Commissario Ue Olli Rehn, in via eccezionale anche il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. Gli acquisti dei bond, che "questa volta funzioneranno" dopo i due round precedenti del 2010 e 2011, servono a spegnere "i timori infondati degli investitori sulla reversibilità dell'euro". Si tratta di difendere - spiega sempre Draghi - "l'integrità" dell'euro: è il ragionamento-cardine, che permette alla Bce di far rientrare pienamente l'operazione nel suo mandato. Una scelta senza precedenti che Draghi difende citando l'articolo 18 dello statuto della banca centrale.

Per la Bce di Draghi va a segno una vittoria anche 'politica': c'é il consenso, costruito negli ultimi mesi, di quasi tutto il consiglio con l'eccezione scontata del presidente della 'Buba' Jens Weidmann, che vota in opposizione al suo connazionale consigliere esecutivo Joerg Asmussen. Ma i tedeschi, e in generale il blocco 'nordico', ottengono la "piena" sterilizzazione della liquidità che si verrà a creare. E un probabile giro di vite sui Paesi inadempienti che chiedono aiuto: "condizione necessaria per gli aiuti - ha spiegato Draghi - è una stretta ed effettiva condizionalità" cui dovranno sottoporsi gli Stati beneficiari dopo aver chiesto l'intervento dei fondi di salvataggio Efsf ed Esm. Non si tratta di un'idea per 'blindare' il percorso di riforma a Madrid o Roma - spiega Draghi - ma "se non vi è aderenza con gli aggiustamenti richiesti la Bce terminerà" i suoi interventi, che rimangono discrezionali. Una 'stretta' - spiega Draghi - su cui "si cercherà" anche la vigilanza del Fmi, più severo nei suoi giudizi rispetto a Bruxelles, che sarebbe "più che benvenuto" anche come finanziatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni