Percorso:ANSA.it > Economia > News

Apple vince su Samsung, ma Seul annuncia ricorso

Secondo il Tribunale, società sudcoreana infrange brevetti

26 agosto, 15:02
Samsung-Apple
Samsung-Apple
Apple vince su Samsung, ma Seul annuncia ricorso

un anno fa, il 24 agosto 2011, Steve Jobs dava le sue dimissioni da Ceo di Apple, lasciando il timone nelle mani di Tim Cook. Quest'ultimo non poteva festeggiare meglio la ricorrenza, grazie alla Corte di San José, in California, che gli ha regalato una grande vittoria su Samsung. La rivale sudcoreana secondo la giuria ha infranto, in alcuni casi volontariamente, molti dei brevetti della casa di Cupertino relativi alle funzionalità più innovative di iPhone ed iPad. E per questo dovrà sborsare 1,05 miliardi di dollari. "E' stato un giorno importante per Apple e per gli innovatori in tutto il mondo", esulta Cook. La soddisfazione è enorme, anche perché si tratta non solo di una vittoria sul piano giudiziario, ma di una grandissima vittoria sul piano dell'immagine.

La casa della Mela - che si appresta a lanciare l'iPhone 5 a settembre, forse seguito a ottobre dall'iPad mini - non usa mezzi termini nell'attaccare i concorrenti ritenuti sleali, rivelando come quella dei tablet sia davvero una guerra senza esclusione di colpi: "Quello della giuria è un messaggio chiaro e forte: rubare non è lecito". Ma la guerra è destinata a durare ancora a lungo. Samsung, che rischia di veder ritirati dal mercato americano i prodotti incriminati, non ci sta e annuncia ricorso: "Siamo davanti a una grande perdita per i consumatori americani", e la sentenza della Corte di fatto "riduce le possibilità di innovazione e di scelta", affermano dal quartier generale di Seul. La casa sudcoreana promette quindi di andare avanti: quella della giuria - afferma - "non è l'ultima parola".

"Agiremo subito - si legge in un comunicato - depositando un ricorso per ribaltare questa decisione. E se non ci riusciremo faremo appello". Ma anche a Cupertino non hanno intenzione di crogiolarsi sugli allori e si preparano a proseguire la battaglia legale ricorrendo verso quelle poche parti della sentenza che non hanno dato ragione ad Apple, soprattutto per quel che riguarda alcuni brevetti legati all'iPad. L'aria che si respira però è più che serena: "Abbiamo scelto la via legale solo dopo aver chiesto più volte a Samsung di smetterla di copiare il nostro lavoro", ha scritto Cook ai suoi dipendenti, sottolineando però come in campo non ci sia solo una questione di brevetti o di soldi, ma una questione di valori.

Lo scontro fra Apple e Samsung è il primo fra due colossi delle hi-tech a finire in un'aula di tribunale. Molti osservatori lo hanno descritto come 'il processo del secolo'. Di fronte infatti ci sono due dei maggiori attori di un mercato, quello degli smartphone, che nel 2012 ha fatto registrare un giro d'affari da 207,6 miliardi di dollari. Gli ultimi sviluppi danno ragione alla Casa di Cupertino. Anche gli altri colossi del settore, Google in testa, sono avvertiti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni