Percorso:ANSA.it > Economia > News

In 6 mesi 500 milioni di ore di cig, 500.000 in cassa

Cgil: 500 mila lavoratori in cassa. Taglio del reddito di 2 miliardi, 4.000 euro a lavoratore

14 luglio, 21:23
In 6 mesi 500 milioni di ore di cig
In 6 mesi 500 milioni di ore di cig
In 6 mesi 500 milioni di ore di cig, 500.000 in cassa

Più di mezzo miliardo di ore di cassa integrazione negli ultimi sei mesi. Al giro di boa del 2012, il bilancio sulla richiesta di ore di cig si fa sempre più pesante, collocando in cassa a zero ore oltre 500.000 lavoratori con un taglio del reddito per oltre 2 miliardi di euro, quasi 4.000 euro per ogni singolo lavoratore. Questa la fotografia della crisi di imprese e occupazione in Italia scattata nel rapporto di giugno dell'Osservatorio Cig della Cgil Nazionale, in cui sono stati elaborati i dati rilevati dall'Inps.

Da inizio anno a giugno il totale di ore di cassa integrazione ha raggiunto quota 523.761.036, con un incremento sui primi sei mesi del 2011 pari a +3,16%, e con un impennata della cassa integrazione ordinaria (+41%). E' un "segnale inequivocabile di come il sistema produttivo non si attenda a breve una ripresa", commenta il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada che nel fare un bilancio di questo primo semestre dell'anno osserva come ci sia "un inquietante assestamento della crisi su livelli estremamente negativi, peggiori di quelli dello scorso anno, con un trend nella richiesta di ore che mira al miliardo anche per il 2012". Per Lattuada "ciò che desta estrema preoccupazione è l'impennata nella richiesta di ore di cassa integrazione ordinaria" e per questo "non è più eludibile l'adozione di una strategia di politica industriale: serve un deciso cambio di rotta, in netto contrasto con le politiche rigoriste e recessive fin qui adottate".

Più in dettaglio, la cig ha raggiunto 95.389.166 ore a giugno facendo registrare il terzo mese con il ricorso più alto alla cassa tra gli ultimi dodici. Nel rapporto della Cgil si rileva come la cassa integrazione ordinaria (cigo) totalizzi da inizio anno un monte ore pari a 166.635.792 registrando un +40,77% sul primo semestre del 2011. La richiesta di ore per la cassa integrazione straordinaria (cigs) a giugno, é stata di 37.307.261, in aumento sul mese precedente del +1,04%, mentre il dato dei primi sei mesi del 2012, pari a 185.061.859 ore autorizzate, segna un -16,38% sullo stesso periodo dello scorso anno. Infine la cassa integrazione in deroga (cigd) evidenzia a giugno una flessione sul mese precedente del -20,11% (totale pari a 27.134.241).

Da inizio anno sono state richieste 172.063.385 ore di cigd, in aumento del +2,38% sul periodo gennaio-giugno del 2011. Anche la Uil ha pubblicato una analisi dei dati cig in cui si mette in evidenza che l'industria e il Nord d'Italia sono sempre al primo posto per numero di ore di cassa integrazione. A giugno l'industria ha totalizzato richieste di cig per 65 milioni di ore, seguita a buona distanza dal commercio (12,4 milioni di ore) edilizia (11 mln) e artigianato (7mln). Dal confronto per macro aree emerge che nei primi sei mesi del 2012, le ore di cassa integrazione richieste dalle imprese del Nord ammontano in valori assoluti a circa i 300 milioni a fronte dei 105 milioni di ore del Mezzogiorno e 103 milioni del Centro. Per il solo mese di giugno il Nord ha assorbito circa 52 milioni di ore, il Mezzogiorno circa 25 milioni ed il Centro 19 milioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni