Percorso:ANSA.it > Economia > News

Eurozona rischia 22 milioni di disoccupati

Ilo, in 4 anni altri 4,5 milioni di senza lavoro. In pericolo anche economie forti

11 luglio, 20:51
Disoccupati in una foto di archivio
Disoccupati in una foto di archivio
Eurozona rischia 22 milioni di disoccupati

 ROMA - Il numero dei disoccupati nell'eurozona potrebbe passare dagli attuali 17,4 milioni a 22 milioni nei prossimi 4 anni, se non ci sarà un cambiamento concertato delle politiche. E' quanto afferma il Rapporto dell'ILO.  "La crisi dell'occupazione nell'Eurozona: tendenze e risposte politiche". Lo studio avverte che, se non ci sarà un cambiamento di rotta delle politiche nell'insieme dei paesi della moneta unica, nuove difficoltà sorgeranno sia nei Paesi che attualmente sono sotto pressione che in quelli in cui la situazione è più stabile.

"Non è solo l'Eurozona a trovarsi in difficoltà, ma è l'intera economia globale che rischia di essere contagiata", ha affermato il Direttore Generale dell'ILO, Juan Somavia. "Se non saranno avviate misure per aumentare gli investimenti nell'economia reale, la crisi economica peggiorerà e non sarà possibile nessuna ripresa dell'occupazione. Abbiamo anche bisogno di un consenso globale che ci conduca ad un nuovo modello di globalizzazione e di crescita ricca di occupazione. Le Nazioni Unite, le Istituzioni di Bretton Woods e il G20 hanno la responsabilità di guidare questo percorso", ha aggiunto. Nel breve periodo, le conseguenze di una recessione prolungata del mercato del lavoro saranno particolarmente dure per i giovani in cerca di occupazione. Dal 2010, la disoccupazione è cresciuta in più della metà dei 17 paesi della regione e oltre 3 milioni di giovani tra i 15 e i 24 anni sono disoccupati. Più di un terzo delle persone in età da lavoro sono disoccupate o escluse dal mercato del lavoro, e la disoccupazione di lunga durata è in crescita. Anche le economie più forti dell'eurozona sono a rischio.

Secondo il Rapporto, la promozione di una strategia di crescita nell'eurozona basata sulla creazione di posti lavoro è ancora possibile con una moneta unica. Alcuni gli interventi principali, secondo l'Ilo, per uscire dalla trappola dell'austerità. Innanzitutto il risanamento del sistema finanziario deve essere subordinato alla riattivazione del credito a favore delle piccole imprese. Far pagare i piani di salvataggio agli azionisti "non sarebbe solo una questione di giustizia ma consentirebbe di limitare il ricorso al denaro dei contribuenti o all'adozione di nuove misure di austerità". Poi énecessario "promuovere gli investimenti e il sostegno alle persone in cerca di lavoro, in particolare i giovani. In breve tempo potrebbe essere creato un sistema di "garanzia per i giovani", con un costo stimato inferiore allo 0,5 % del PIL dell'eurozona. Per finanziarlo, si potrebbe ricorrere ai fondi strutturali europei e alla mobilitazione di risorse della Banca Europea degli investimenti.

Infine bisogna affrontare le differenze di competitività tra i Paesi dell'eurozona. Questo aprirebbe una nuova opportunità di dialogo sociale per assicurarsi che 1) i redditi da lavoro crescano allo stesso ritmo della produttività nelle economie più forti; 2) la moderazione salariale nei paesi in deficit sia compensata da politiche destinate a rafforzare le basi industriali; 3) una spirale negativa che pregiudichi i salari e i diritti dei lavoratori sia evitata

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni