Percorso:ANSA.it > Economia > News

Confindustria: pil -1% e occupazione calerà

Timidi segnali, la svolta durante l'estate. Monti: 'Non prometto crescita ma meno recessione'

24 marzo, 21:28

Italia ancora in recessione e con un rischio occupazione. Confindustria diffonde stime del Pil nel primo trimestre, che segna un arretramento dell' 1% confermando la recessione. Il premier Mario Monti da Cernobbio conferma la fotografia. "Per il 2012 - dice - non vi prometto crescita, ma meno recessione". Non è tempo di alimentare illusioni, spiega alla platea di piccoli imprenditori, perché "l'emergenza non si risolve in un anno".

Anzi, "c'é un nuovo rischio di contagio che arriva dalla Spagna". er Confindustria, le prospettive per il primo trimestre del 2012 si presentano più nere di fine 2011: il Centro studi di viale dell'Astronomia stima una contrazione del Pil dell'1% tra gennaio-marzo. "Gli indicatori - dice il Csc nell'indagine mensile - sono coerenti" con questa "marcata flessione" del Prodotto interno lordo. Una caduta congiunturale superiore a quella già registrata nel quarto trimestre 2011 (-0,7%) e del ribasso dello 0,2% nel terzo trimestre dell'anno scorso. Sarebbe così il terzo trimestre consecutivo negativo.

L'allarme crescita di Confindustria si ripercuote sul lavoro: "L'occupazione è destinata a diminuire perché le imprese sono costrette a recuperare produttività a fronte della nuova recessione", dice il Csc. E per l'Italia la "svolta non si concretizzerà prima dell'estate inoltrata". Intanto "le prosp        ettive occupazionali a breve termine sono sfavorevoli" visto che "la flessione dell'attività produttiva ha causato nell'industria in senso stretto nuove diminuzioni della produttività: -2,4% nel quarto trimestre sul terzo, -5,1% rispetto a inizio 2008". Dunque, "le tendenze negative sull'occupazione nei prossimi mesi - prosegue il Csc - sono confermate dalle attese rilevate presso le imprese: tra quelle manifatturiere, il saldo delle risposte è fermo da sei mesi sui valori negativi di metà 2010; tra quelle dei servizi di mercato ha toccato il minimo storico (indagine Istat)".

Confindustria parla di nuovi segnali negativi dal mercato del lavoro, che comunque - sottolinea - è un indicatore ritardato. A gennaio (l'ultimo dato disponibile) il tasso di disoccupazione é salito in Italia al 9,2% (+0,2 punti su base mensile) e nell'Eurozona al 10,7%, massimo storico, nonostante il buon andamento in Germania. Per questo bisogna puntare alla crescita e creare occupazione. Che, dice il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, non arriveranno dalla riforma del mercato del lavoro: "Fare regole non crea un posto di lavoro che sia uno", afferma. "La crescita è sempre la 'fase dopo' e intanto arretriamo", aggiunge Camusso. Per il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, "é passata l'emergenza ma non è passata la crisi". Ma, assicura, "non credo siamo destinati ad una crescita zero. Non ci accontentiamo dello zero, possiamo ritornare ad una fase di crescita" puntando su riforme strutturali.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni