Percorso:ANSA.it > Economia > News

Europa preoccupa Obama, presidente chiama leader

Telefona a Napolitano, Sarko', Merkel. Geithner, agire subito

11 novembre, 08:41
NAPOLITANO AL TELEFONO CON BARACK OBAMA
NAPOLITANO AL TELEFONO CON BARACK OBAMA
Europa preoccupa Obama, presidente chiama leader

NEW YORK - Il presidente statunitense, Barack Obama - sempre più timoroso per un contagio della crisi dell'Eurozona al resto dell'economia mondiale - continua a seguire con apprensione gli sviluppi della situazione in Italia e in tutto il Vecchio Continente. E continua a tenersi in strettissimo contatto con i principali leader europei, dal presidente francese, Nicolas Sarkozy, alla cancelliera tedesca, Angela Merkel. Lo fa nel giorno in cui il presidente della Fed, Ben Bernanke, ribadisce come i problemi per l'economia Usa sono "molto serì. E potrebbero essere enormemente aggravati dal precipitare degli eventi Oltreoceano. Per questo il segretario al Tesoro, Timothy Geithner, torna ad invocare un "piano forte" per riportare la stabilità finanziaria, invitando l'Europa ad agire "rapidamente". Preoccupato soprattutto per quanto sta accadendo in queste ore nel nostro Paese, Obama ha deciso di chiamare direttamente anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alle prese con la scelta difficilissima di indicare la strada del dopo Berlusconi. Il presidente Usa - che più volte si è detto convinto del fatto che l'Italia ha le forze per risalire la china - ha espresso al capo dello Stato "fiducia nella sua leadership", offrendogli in questo momento di decisioni cruciali tutto il suo sostegno. Sostegno per la messa a punto di un nuovo governo 'ad interim' - come l'ha definito il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney - in grado di attuare "un programma di riforme aggressivo e che riporti fiducia sui mercati". Quasi un viatico per il governo Monti al quale si sta alacremente lavorando. Il presidente Usa ha quindi telefonato - come oramai consuetudine da diverse settimane - sia a Parigi che a Berlino, per fare con il presidente francese e con la cancelliera tedesca il punto sull'evolversi della situazione, a una settimana dal G20 di Cannes in cui tutte le principali economie mondiali hanno preso degli impegni per arginare la crisi. Una chiamata quella a Sarkozy e Merkel in cui Obama avrà ribadito la necessità che tutta l'Europa si impegni a risolvere le situazioni più critiche, quelle di Grecia e Italia. Perché creare un cordone sanitario intorno ai Paesi più in difficoltà per la Casa Bianca è la via maestra per prevenire quell' 'effetto a cascata' che rischia di travolgere la già fragile ripresa mondiale, a partire da quella degli Usa. E di crisi europea Obama parlerà certamente anche col presidente cinese Hu Jintao, che incontrerà sabato a Honolulu, capitale delle isole Hawaii, a margine del vertice dei Paesi dell'Apec. In ballo c'é anche l'eventuale intervento di Pechino nel sostenere i Paesi europei più in difficoltà, oltre alla questione dei cambi che oramai da parecchio tempo contrappone la Cina con agli Stati Uniti e all'Europa.

 

PORTAVOCE FRANCIA: IN ITALIA SERVE NUOVO GOVERNO - L'Italia deve adottare misure credibili per ridurre il suo deficit rapidamente, e "ciò penso che significhi un nuovo governo": così la portavoce dell'esecutivo francese, Valerie Pecresse, alla rete Canal+. "Ci serve un piano credibile, un piano che sia visto come un accordo che l'Italia dovrà rispettare", ha detto la portavoce. "Penso sia urgente, e allo stesso tempo penso che ciò significhi un nuovo governo", ha aggiunto.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni