Percorso:ANSA.it > Economia > News

Lancio Hotpoint, dopo 53 anni addio marchio Ariston

Ad Milani: 'Vogliamo crescere; Hotpoint simbolo di valore'

21 maggio, 16:58
L'amministratore delegato di Indesit Company, Marco Milani, durante la presentazione della nuova linea 'Hotpoint' nel teatro 5 di Cinecitta' a Roma
L'amministratore delegato di Indesit Company, Marco Milani, durante la presentazione della nuova linea 'Hotpoint' nel teatro 5 di Cinecitta' a Roma
Lancio Hotpoint, dopo 53 anni addio marchio Ariston

ROMA - Mille clienti da tutta Europa, con media e comunita' finanziaria, hanno partecipato a Roma ad un evento di Indesit Company per ''il piu' grande lancio di nuovi prodotti nella storia dell'azienda'' di Fabriano, considerati ''un nuovo traguardo dell'innovazione''. Con il presidente Andrea Merloni e l'ad Marco Milani, al teatro 5 di Cinecitta'. La societa' ha presentato la nuova linea a marchio ''Hotpoint'' e per gli elettrodomestici di Indesit Company scompare, dopo 53 anni, il marchio Ariston che negli ultimi quattro anni era gia' stato affiancato dal marchio Hotpoint, acquisito dal gruppo di Fabriano nel 2002 nel Regno Unito.

Ricordando prodotti come la storica Margherita Ariston, il gruppo di Fabriano ha presentato prodotti, con il solo marchio Hotpoint, come la nuova lavabiancheria ''per la cui realizzazione industriale sono stati investiti oltre 25 milioni di euro''; per ad Marco Milani ''la migliore che abbiamo mai fatto''. Il lancio di nuovi prodotti con tecnologie altamente innovative verra' supportato ''da investimenti in comunicazione che raggiungeranno la cifra record di 100 milioni di euro''. E ''nel 2011 l'azienda investira' 90 milioni di euro in ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, livello mai raggiunto in passato''. ''Per noi il futuro inizia da domani mattina - dice il presidente di Indesit Company, Andrea Merloni - con tutti i nuovi prodotti presentati oggi di cui siamo molto orgogliosi''. ''La competivita' di una azienda dipende dalla capacita' di innovare e proporre sempre nuove soluzioni, oggi ne abbiamo dato una forte domostrazione'', commenta l'amministratore delegato Marco Milani.

Indesit Company ha raccolto a Roma mille ospiti per "il più grande lancio di nuovi prodotti nella storia dell'azienda", al teatro 5 di Cinecittà.

MILANI,VOGLIAMO CRESCERE; HOTPOINT SIMBOLO DI VALORE - Abbiamo le "idee molto chiare", dice l'amministratore delegato di Indesit Company, Marco Milani: "Vogliamo crescere, continuare a crescere in maniera profittevole, vogliamo crescere in maniera organica ma non ci lasceremo sfuggire eventuali opportunità di crescita esterna". Milani lo ha detto presentando a Roma i nuovi prodotti a marchio Hotpoint, con i quali per gli elettrodomestici del gruppo di Fabriano dopo 53 anni scompare lo storico marchio Ariston. Serve "un marchio nuovo, un marchio affidabile" per comunicare al mercato i contenuti di innovazione tecnologica dei nuovi prodotti: Hotpoint "é un marchio che ha fatto della credibilità la sua storia. Avete visto - ha detto Milani a mille clienti arrivati da tutt'Europa per il lancio dei nuovi prodotti a Cinecittà - la storia di un marchio che ha compiuto cento anni 2 settimane fa, un marchio che da sempre vuol dire valore per i suoi clienti". Con il lancio dei nuovi prodotti, che saranno sul mercato da giugno, il gruppo di Fabriano punta a migliorare le quote di mercato in Europa in tutte le nicchie del settore degli elettrodomestici (con incrementi diversi fino ad un massimo del 2,1% nel settore dei dryer). "Obiettivi ambiziosi", sottolinea Milani, spiegando che "il catalogo Hotpoint verrà innovato per il 70% quest'anno". Il gruppo di Fabriano resta "focalizzato sull'Europa ma - dice l'ad di Indesit Compny - non trascureremo i nostri clienti negli altri continenti".

Sul fronte di eventuali acquisizioni Indesit Company guarda a occasioni da cogliere in termini di ''quote di mercato o marchi importanti''. Ma, spiega Milani, ''al momento non c'e' nessun dossier sul tavolo, nulla che possa essere finalizzato in tempi brevi''. E sul mercato ''non c'e' tantissimo''. Il mercato da segnali di risveglio, ''la crisi sembra alle spalle'': al momento per Indesit Company va ''bene l'Europa dell'Est'', mentre nell'Europa Occidentale ''arrivano segnali positivi dal Regno Unito, la Germania e' piatta, male Italia, Francia, Spagna, Portogallo...''. Come focalizzazione il gruppo continua a guardare in via preferenziale alla ''Grande Europa'', con l'ex Unione Sovietica e la Turchia. In questo contesto, in Europa nel 2011 il gruppo punta a crescere piu' del mercato. E' ''raggiungibile'' un aumento dei ricavi del 5%, ''poi tutto il resto se viene bene'': per la stagionalita' del mercato ''prima di giugno-luglio e' difficile giudicare''. Quanto ai marchi, Ariston (di cui Indesit Company ha i diritti per il settore dell'elettrodomestico ''bianco'') e' destinato a scomparire. Il gruppo punta su una strategia europea su tre marchi, Hotpoint per la fascia premium e dei prodotti a piu' alto contenuto di innovazione tecnologica, Indesit per la fascia economica, Scholtes per l'alto di gamma. Hotpoint ''vale quasi la meta' del fatturato''. ''Puntiamo, con un investimento fortissimo, a riposizionarci in maniera forte con il marchio Hotpoint nei nostri mercati storici, come Italia, Gran Bretagna, Russia, Ucraina, e Turchia'', ha indicato Milani.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni