Percorso:ANSA.it > Economia > News

Lavoro: Sacconi, prorogheremo Cig in deroga per tutto il 2011

La definizione delle risorse sara' conseguente alla ricognizione sull'effettivo utilizzo della cassa integrazione nell'ultimo anno

22 ottobre, 20:02

ROMA - La cassa integrazione in deroga sarà prorogata a tutto il 2011, insieme agli altri ammortizzatori sociali. Lo ha annunciato oggi il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, aggiungendo che il provvedimento arriverà a fine anno. Dopo, quindi, che saranno definite le risorse sulla base di una ricognizione sull'effettivo utilizzo della cassa integrazione nell'ultimo anno. Una notizia attesa da tempo dai sindacati, ma anche dalle imprese che chiedevano, con un pressing compatto sul governo, un suo rifinanziamento anche per il prossimo anno. Bene, dunque, l'impegno politico preso dal ministro - rilevano -. Tuttavia, ora bisognerà vedere come si tradurrà: quali saranno le risorse messe a disposizione e dove saranno reperite. Sui tempi, in particolare, non è d'accordo la Cgil che chiede di fare prima della fine dell'anno, rilanciando allo stesso tempo il blocco dell'aumento dell'età pensionabile per tutti i 100 mila lavoratori in mobilità. In assenza del quale, rischierebbero di trovarsi senza alcun reddito. Mentre per l'Idv "come al solito il ministro della disoccupazione straparla: invece di annunciare nuova cig in deroga - sostiene - bisognerebbe raddoppiare la cig ordinaria, che mantiene il rapporto diretto tra impresa e dipendente, e utilizzare a tutto campo i contratti di solidarietà".

Il 3 novembre, intanto, ci sarà al ministero l'incontro per Pomigliano dopo la richiesta della cassa integrazione in deroga avanzata dalla Fiat: a metà novembre, infatti, si esaurirà la cassa straordinaria usata dopo quella ordinaria. Secondo gli ultimi dati forniti dall'Inps, anche a settembre ad aumentare in modo consistente sono state proprio la cig in deroga (strumento varato nella primavera dello scorso anno per allargare i beneficiari degli ammortizzatori sociali) con 32,3 milioni di ore a fronte dei 14,7 milioni nel 2009 e la straordinaria (concessa per crisi o ristrutturazioni) che ha toccato 44,8 milioni di ore contro i 20,2 del settembre 2009. Mese che ha visto, invece, una riduzione delle richieste della cassa ordinaria (per cali della produzione): 26 milioni di ore contro i 65,3 milioni dello stesso mese del 2009.

La ricognizione, dunque, riguarderà l' 'effettivo' utilizzo della cassa integrazione. Perché, ha spiegato Sacconi, spesso si confondono le ore autorizzate di cassa integrazione con quelle effettivamente utilizzate dalle aziende. "Il tiraggio è molto inferiore a quello che abbiamo conosciuto in passato, quest'anno si aggira sul 50%", ha sottolineato il ministro. Insomma, di fronte alle incertezze le aziende decidono di chiedere un numero di ore di cassa integrazione superiore a quello di cui poi avranno effettivamente bisogno. Confcommercio parla di 'notizia incoraggiante'' soprattutto per le pmi; la Cisl sottolinea l'importanza ora di affiancare agli ammortizzatori politiche attive per la ricollocazione dei lavoratori in cig; la Uil rileva come circa 200 mila persone hanno evitato nel 2010 il licenziamento grazie anche a questo importante strumento di tutela sociale; pure per l'Ugl, infine, occorre affiancare un piano strategico e politiche attive del lavoro, che spingano le imprese a tornare ad assumere in Italia.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni