Percorso:ANSA.it > Economia > News

Della Valle diventa il maggiore azionista dei grandi magazzini Saks

L'imprenditore marchigiano 'batte' l'uomo piu' ricco del mondo e porta la propria quota al 20% dall'11,12% precedente

21 ottobre, 20:02
Diego Della Valle davanti alla vetrina di un magazzino Tod's a Parigi
Diego Della Valle davanti alla vetrina di un magazzino Tod's a Parigi
Della Valle diventa il maggiore azionista dei grandi magazzini Saks

NEW YORK - Diego Della Valle ''batte'' l'uomo piu' ricco del mondo e diventa il maggiore azionista dei grandi magazzini Saks, il tempio del lusso sulla Quinta Strada, grande distributore sull'intero mercato americano del made in Italy. Dopo aver arrotondato la propria partecipazione all'11,12% solo due giorni fa, l'imprenditore e' salito ancora: oggi, poco dopo l'apertura di Wall Street, il sorpasso e' stato ufficializzato. Con il 19,05% Della Valle scavalca Carlos Slim, paperone mondiale secondo la classifica Forbes, fermo al 15,92%. La scalata di Della Valle in Saks e' iniziata nel maggio del 2009, quando il patron della Tod's era entrato nel big del lusso acquistando il 5,9%. Della Valle sara' nei prossimi giorni a New York, dove mercoledi' 27 ottobre ricevera', presso i grandi magazzini Barneys, il riconoscimento 'Brand Visionary Award'. L'aumento della partecipazioni di Della Valle mette le ali al titolo Saks, che avanza deciso in Borsa arrivando a guadagnare oltre l'8,5% a 11 dollari per azione, ai massimi degli ultimi due anni e mezzo. Fra il 12 e il 21 ottobre scorso, Della Valle ha acquistato 7,65 milioni di azioni: l'imprenditore ha comprato fra il 12 e il 18 ottobre 2,9 milioni di azioni per 29,3 milioni di dollari, incluse le commissioni. Il 19 ottobre ha rilevato altri 2,5 milioni di titoli per 27 milioni di dollari, mentre altri 2,25 milioni di titoli sono stati rilevati oggi per 24,8 milioni di dollari. Sempre il 19 ottobre - emerge dalle comunicazioni alla Sec - l'imprenditore ''ha rilevato da Mediobanca-Banca di Credito Finanziario call option per acquistare 8 milioni di azioni'' di Saks. ''Il 21 ottobre Della Valle ha comprato altri 2,25 milioni di titoli'': ''ad oggi Della Valle controlla, direttamente e indirettamente, 30,65 milioni di titoli, incluse le call option su 8 milioni di azioni''. ''I titoli - aggiunge il comunicato della Sec - sono stati acquistati a scopo di investimento''. Solo quasi 11 mesi fa, Saks ha rimosso la 'poison pill' adottata per evitare una potenziale scalata ostile di Slim, che e' rapidamente salito nella societa' approfittando del tonfo dei titoli durante la crisi finanziaria. Nel novembre 2008, infatti, un'azione Saks valeva meno di 3 dollari. Saks ha chiuso il secondo trimestre 2010 (i dati del terzo trimestre saranno diffusi il 16 novembre prossimo) con un rosso di 32,2 milioni di dollari, in miglioramento rispetto ai 54,5 milioni di dollari di perdite dello stesso periodo dell'anno precedente. Le vendite sono salite del 5,1% a 593,1 milioni di dollari.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni