Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Natale: sos riufitu a Roma, maiali tra i cassonetti

Assessore: rispettati turni pulizia. L'Ama si scusa per i disagi

26 dicembre, 20:42
Maiali che mangiano rifiuti a Roma - Blog Roma fa schifo
Maiali che mangiano rifiuti a Roma - Blog Roma fa schifo
Natale: sos riufitu a Roma, maiali tra i cassonetti

Non è stato un gran Natale a Roma, sotto il profilo della raccolta dei rifiuti. In quasi tutta la città da piazza Re di Roma all'Eur, dall'Esquilino all'Ostiense i residenti hanno visto cassonetti traboccanti, spesso con sacchi dell'immondizia lasciati in strada. Il punto più basso, però, si è toccato alla periferia nord della Capitale, ormai quasi in pieno agro romano, dove i residenti hanno immortalato alcuni maiali che mangiavano rifiuti intorno a cassonetti stracolmi. Le foto, affidate al blog 'Roma fa Schifo', hanno innescato subito la polemica sulla pulizia della città, sotto le feste e non solo. "La situazione della raccolta dei rifiuti è arrivata a un livello di tale caos che ho pensato di lanciare un concorso sulla mia pagina Facebook per scegliere la foto più raccapricciante. Le invieremo tutte al sindaco Ignazio Marino, unite ai commenti dei cittadini" attacca Sveva Belviso, già vicesindaco nella giunta Alemanno e ora capogruppo Ncd in Campidoglio. Immediata la replica dell'assessore ai Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino. "Ama ha assicurato lo svolgimento regolare dei turni di raccolta previsti per questi giorni e che, già da oggi, laddove si siano verificati particolari problemi le squadre lavoreranno per ripristinare la situazione ordinaria. Sappiamo tutti, purtroppo, che la sovrapproduzione di rifiuti dovuta alla concomitanza delle festività natalizie, come ogni anno, può portare a fenomeni di criticità in alcune zone della città. E questa Giunta sta lavorando per cambiare questa consuetudine negativa". Quanto alla situazione denunciata da alcuni cittadini che hanno visto pascolare i maiali tra i rifiuti, "una squadra ha già verificato l'accaduto e ha ripristinato la normalità. E' in corso anche un ulteriore approfondimento sui motivi per cui degli animali d'allevamento fossero in libertà in quella zona: le autorità competenti procederanno con le opportune azioni e provvedimenti". Anche l'Ama, l'azienda comunale che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha assicurato che "sono stati rispettati tutti i turni di pulizia, spazzamento e raccolta dei rifiuti previsti per i giorni della vigilia, Natale e Santo Stefano. Come succede ogni anno, però, la sovrapproduzione di rifiuti fisiologica, dovuta ai cenoni e allo scambio dei doni, ha causato alcuni accumuli di sacchetti vicino i cassonetti in alcune zone della città. Ama, quindi, sta monitorando la situazione e ha già predisposto dei passaggi straordinari dei propri mezzi per consentire il ritorno alla normalità entro 24/48 ore". L'azienda, in ogni caso, "si scusa per i disagi arrecati".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni