Percorso:ANSA.it > Regioni > Sicilia > News

No Muos, a Niscemi torna la calma

Crocetta, nella protesta anche infiltrazioni mafiose

10 agosto, 17:45

NISCEMI (CALTANISSETTA) - Il giorno dopo la manifestazione dei No-Muos e i tafferugli che si sono verificati con le forze dell'ordine (un militare della Guardia di finanza ha subito una lussazione alla gamba sinistra), a Niscemi è tornata la calma. La recinzione, che ieri era stata divelta dagli attivisti - che erano riusciti a entrare nella base militare Usa - è stata ripristinata. Intanto, gli investigatori hanno sequestrato uno zaino con dentro una cesoia e delle corde. Sugli scontri di ieri la procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta che al momento non vede indagati.

Crocetta, nella protesta anche infiltrazioni mafiose - Le tensioni scoppiate a Niscemi davanti alla base militare Usa, che hanno visto i manifestanti No-Muos venire a contatto con le forze dell'ordine ''erano prevedibili. Avevo avvertito dei pericoli, nei mesi e nelle settimane scorse, i ministri degli Interni: prima la Cancellieri, poi Alfano''. A dirlo è il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, in un'intervista a Repubblica, dove spiega come ''a manifestare, insieme alla pacifica popolazione'' ci siano ''punte estremiste che esasperano la lotta. Ma ci sono anche altre infiltrazioni''. E alla domanda se alludesse alla mafia, risponde ''sì''. Infatti, evidenzia, ''in una realtà come quella di Niscemi è scontato che anche gli ambienti della criminalità organizzata si approprino di una vicenda del genere''. Riguardo al suo ruolo chiarisce: ''Mica l'ho data io l'autorizzazione alla costruzione del Muos'', ''ci hanno pensato il governo nazionale di centrodestra e la giunta regionale guidata da Raffaele Lombardo''. La realtà, continua, ''è che io sono stato l'unico politico con una veste istituzionale a tentare di bloccarlo, il mega-radar''. Ma, spiega, ''la Regione ha le mani legate''. Quanto agli effetti del Muos sulla salute, precisa: ''Non c'è certezza che non faccia male, solo non ci sono comprovati studi sul rapporto causa-effetto''.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni