Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Atterraggio d'emergenza a Fiumicino

L'Airbus A320 della Wizz Air era partito da Bucarest ed era diretto a Roma Ciampino

09 giugno, 18:55
L'aereo Wizz Air
L'aereo Wizz Air
Atterraggio d'emergenza a Fiumicino

Atterraggio d'emergenza all'aeroporto  di Fiumicino questa mattina, a causa della segnalazione di un problema al carrello di un aereo. I 165 passeggeri sono scesi dagli scivoli e la procedura d'emergenza si e' svolta regolarmente senza alcun problema. L'equipaggio era composto da sei persone. 

Un aereo della Wizz Air, in servizio sulla linea Bucarest-Ciampino, in procinto di atterrare allo scalo romano, ha chiesto un atterraggio di emergenza a Fiumicino perché ha la pista più lunga. All'aeromobile non si sarebbe aperto il carrello sinistro è l'atterraggio è avvenuto con il solo carrello destro e con un motore. I passeggeri hanno lasciato l'aereo con gli scivoli. Ci sarebbero tre feriti. Sul posto Vigili del fuoco, polizia, Carabinieri e la polizia aeroportuale. L'aereo è inclinato su un'ala.

E' un airbus A320 l'aereo della Wizz Air partito da Bucarest e diretto a Roma Ciampino e poi atterrato in emergenza a Fiumicino per un guasto al carrello sinistro. Sull'aereo erano imbarcati 162 passeggeri, 3 bambini, 5 membri dell'equipaggio ed il comandante. Immediatamente soccorso dai mezzi di emergenza dell'aeroporto di Fiumicino, atterrato sulla pista numero 3 che è parallela all'autostrada Roma-Civitavecchia, è stato quindi immediatamente assistito dai mezzi a terra. A coordinare le operazioni di soccorso della Polaria, il direttore della quinta zona, Antonio Del Greco e il dirigente della Polizia di frontiera, Rosario Testaiuti. Sul posto anche funzionari della società di gestione Aeroporti di Roma e il responsabile dei vigili del fuoco.

I tre feriti nell'atterraggio di emergenza dell'aereo della Wizz Air a Fiumicino non hanno riportato traumi ma sono in stato di choc e sono assistiti direttamente sulla pista dall'unità sanitaria di Aeroporti di Roma. Non è stato necessario al momento il trasporto in ospedale. Le operazioni di sicurezza vengono gestite dalla polizia di frontiera coordinate dal direttore della 5/a zona, Antonio del Greco. Tutti gli altri passeggeri verranno accompagnati in un'area dello scalo romano per essere assistiti.

L'atterraggio ha avuto ripercussioni sul programma dei voli a Fiumicino. Tra alcuni passeggeri ci sono stati momenti di panico, ma non ci sono stati problemi durante le operazioni. L'aereo è inclinata su un'ala perché si sarebbe aperto solo il lato destro del carrello.

Si trova con la coda appoggiata a terra e circondato dai mezzi di soccorso dell'aeroporto l'aereo Wizz Air. Sul posto è un via vai di vigili del fuoco e di ambulanze. Al momento sono in corso indagini per capire l'entità della natura del guasto.

Si sono serviti degli scivoli per abbandonare l'aereo, i passeggeri che erano a bordo del volo della Wizz Air. Sul posto sono all'opera i mezzi di soccorso della società aeroporti di Roma, dei Vigili del Fuoco e della Polaria. L'aereo si trova con la coda a terra ed il muso rivolto verso l'alto e con il fianco sinistro adagiato sulla pista. A terra è ben visibile il liquido schiumogeno versato dai Vigili del Fuoco per evitare eventuali fiamme durante l'atterraggio.

"Un atterraggio spericolato, compiuto con molta maestria. Il pilota, che è italiano, è riuscito a portare giù l'aereo con un solo carrello e a fare un atterraggio morbido". Così il dirigente della polizia di frontiera di Fiumicino Antonio Del Greco a Sky Tg24 sull'atterraggio di fortuna del volo della Wizz Air. Confermato che i tre feriti hanno uno stato di choc e nessuna lesione. "La pista è chiusa, quando la magistratura ci darà il via libera rimuoveremo l'aereo", ha detto Del Greco.

L'Agenzia nazionale per la Sicurezza del volo ha aperto immediatamente l'inchiesta di sicurezza di competenza sull'incidente all'Airbus A320 della Compagnia Wizz Air in volo da Bucarest a Roma. L'Ansv ha inviato sul posto a Fiumicino un team investigativo per la raccolta delle prime evidenze utili all'indagine.

L'atterraggio d'emergenza di stamani arriva a quattro mesi dall'ultimo incidente nello scalo romano: la sera del 2 febbraio scorso un Atr 72 della Carpatair, compagnia romena che volava per Alitalia, proveniente da Pisa, finì fuori pista in fase di atterraggio. Due delle persone a bordo rimasero ferite, tra cui una hostess.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni