Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Botte a alunno autistico, sevizie in un video

Le immagini girate dai Carabinieri lasciano pochi dubbi sulla violenza delle due maestre

07 giugno, 21:42
Botte a alunno autistico, sevizie in un video
Botte a alunno autistico, sevizie in un video
Botte a alunno autistico, sevizie in un video

C'e' prima una botta in testa con un righello di plastica. Poi una sberla, senza ragione, quindi altre violenze, senza un minimo di umanita', perche' davanti c'e' un 15enne autistico, che non puo' fermare le sevizie e non parla. Si capisce solo che ha paura. Non contente, le protagoniste di tanta cattiveria, due 'maestre' di una scuola media del vicentino, si lasciano andare a pesanti offese verso l'alunno che dovrebbero aiutare: ''maiale'', ''animale'', ''ti spacco la testa!''.

L'orrore non ha limiti nel filmato shock che condensa le lunghe ore di registrazione video con cui i Carabinieri di Vicenza l'8 aprile scorso hanno chiuso le indagini e fatto scattare le manette ai polsi di Maria Pia Piron, 59 anni, insegnante di sostegno, e Oriana Montesin, 55 anni, presunta 'assistente sociale', disconosciuta dallo stesso Ordine nazionale degli Assistenti: ''la signora Oriana Montesin qualificata come assistente sociale - precisa l'Ordine -, non risulta iscritta all'albo professionale degli Assistenti Sociali''. Per loro il Pm Barbara De Munari, che coordina l'inchiesta, ha gia' chiesto il rinvio a giudizio immediato. Vale piu' che mai la presunzione di innocenza. Tuttavia e' difficile, guardando le immagini del video dei Carabinieri, pensare che vi possa essere una qualche spiegazione di fronte a tanta bestialita'. Erano stati gli investigatori da subito a definire ''insopportabili'' quelle immagini.

Dopo i primi sospetti dei familiari, i militari dell'Arma aveva ottenuto l'autorizzazione a piazzare una telecamera nascosta nella stanza dove il ragazzo autistico faceva lezione assistito dalle due donne. Per cinque giorni, dal 3 aprile 2013, hanno registrato il calvario del povero alunno: lo si vede seduto ad una scrivania, con davanti un quaderno ed in mano un pennarello, quando l''assistente' si avvicina e lo strattona, prendendolo alle orecchie. La stessa donna si siede, si rialza, e stavolta ha in mano un righello, con il quale percuote il 15enne, al capo e al volto. Scene simili si ripetono piu' volte. Quando una delle due si avvicina, il giovane istintivamente si porta le mani al volto, per difendersi. Allora le donne lo umiliano, lo insultano: ''manda giu' la saliva'', ''tiene chiusa quella bocca'', urla una delle due. ''E' cosi' che ti abbiamo insegnato? '' incalza l'altra, ''maiale!''.

Altre volte sono calci, sferrati al disabile appena entrato in classe, oppure sevizie, con una bacchetta, o una forbice, ed angherie di ogni tipo. La liberazione dall'incubo arriva per il 15enne l'8 aprile scorso, verso le 10 e 30. I Carabinieri non ce la fanno piu' ad assistere a quello spettacolo. Entrano nella scuola media, vanno diretti nella stanzetta degli orrori e pongono fine alle violenze delle insegnanti. Delle due donne solo una e' ancora in carcere, l'assistente Oriana Montesin. Piron ha invece ottenuto i domiciliari pochi giorni fa, dopo aver scritto al giudice che intende sottoporsi ad un trattamento terapeutico ed aver versato una prima somma di 10mila euro come risarcimento alla famiglia del ragazzo autistico. Una strada che pare voglia seguire anche l'altra indagata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni