Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Sindaco Lampedusa, Baglioni nostro miglior testimonial

'Precarieta' vera emergenza'; presto restauro villa Berlusconi

04 ottobre, 11:14
Il presidente del Senato Renato Schifani taglia il nastro per il nuovo la nuova aerostazione dell'aeroporto di Lampedusa con a destra il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e a sinistra il presidente dell'Enac Vito Riggio a Lampedusa, foto di archivio
Il presidente del Senato Renato Schifani taglia il nastro per il nuovo la nuova aerostazione dell'aeroporto di Lampedusa con a destra il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e a sinistra il presidente dell'Enac Vito Riggio a Lampedusa, foto di archivio
Sindaco Lampedusa, Baglioni nostro miglior testimonial

dell'inviata Giorgiana Cristalli

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - ''Meglio Claudio Baglioni che Angela Maraventano come testimonial di Lampedusa'':con una sola battuta il nuovo sindaco dell'isola piu' a Sudd'Italia, Giusi Nicolini, ringrazia il cantautore che organizzada dieci anni il festival O'Scia' e lancia una frecciatina al vicesindaco leghista della precedente amministrazione, guidata dal sindaco Bernardino De Rubeis.

''Baglioni - spiega Nicolini all'ANSA - ha ricoperto in questi ultimi anni il ruolo di ambasciatore di Lampedusa anche all'estero, un ruolo che avrebbero dovuto ricoprire i politici... Indubbiamente, O'Scia' aiuta l'isola ad allungare lastagione turistica e porta una visibilita' positiva su Lampedusa. Grazie a questa manifestazione, a fine settembre ogni posto letto disponibile risulta occupato, come se fosse Ferragosto''. E' altrettanto vero, sottolinea, che, una volta spenti iriflettori di O'Scia', Lampedusa tornera' isolata, dal punto di vista pratico (''Pochi voli, a rischio, e costosissimi, oltre ad un trasporto navale indecoroso, in cui i passeggeri viaggianoinsieme a rifiuti, benzina e bombole di gas'') e dal punto divista mediatico-politico.

''Gli sbarchi continuano - spiega il primo cittadino - e, se sono diminuiti, c'entrano poco gli accordi internazionali, ma le motivazioni sono da ricercare nelle mutate situazioni dei Paesi di origine dei migranti''. Sul versante legislativo ''il governo tecnico - continua Giusi Nicolini - non ha preso in mano questi temi perche' li considera scelte politiche e sostiene che determinate decisioni vadano prese da un governo politico, eletto democraticamente''.

Un altro tasto dolente e' ''la moratoria fiscale''. ''Se da un lato ha dato respiro all'economia di Lampedusa, massacrata dagli eventi del 2011, questa moratoria rischia di rivelarsi un problema. Ai terremotati e' stata concessa una rateizzazione,qui no. E allo scadere della proroga prevista, i lampedusani si troveranno sull'orlo dell'impiccagione. Anche per i mutui andrebbe trovata una soluzione accettabile''.

Mentre dalla Tunisia ''qualcosa si muove'' e continuano adarrivare delegazioni ''anche per parlare con i sopravvissuti presenti nei centri di accoglienza (46 su 200 provengono da questo Paese, Ndr), c'e' un altro nodo, legato anche a motivi religiosi: la gestione dei cadaveri restituiti dal mare. Gli esponenti del governo tunisino, che rinfacciano di aver promesso liberta' mentre invece si continua a morire, sono venuti qui pensando di portar via i corpi senza vita dei loro conterranei. Ma qui non abbiamo neanche un obitorio in cui poter conservarele salme. Anche su questo stiamo cercando una soluzione insieme alla Farnesina'' spiega ancora il sindaco.

In assoluto, dice ancora Nicolini (mentre il suo cellulare squilla con la suoneria del brano antimafia di Fabrizio Moro,'Pensa') ''e' il clima di continua precarieta' la vera emergenza di quest'isola. Ci sono solo interventi spot ma manca una politica complessiva di valorizzazione di Lampedusa''.

Uno dei momenti di massima visibilita' di questi luoghi negli ultimi tempi e' stato quello dell'acquisto di una villa da parte dell'ex premier, Silvio Berlusconi, a Cala Francese, oggi visibilmente in abbandono. Alcune settimane fa, un avvocato di Berlusconi e alcuni tecnici si sono interessati alle procedure di restauro di Villa Due Palme. Secondo quanto si apprende, la ristrutturazione potrebbe iniziare gia' la settimana prossima.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni