Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Bimbo di 4 anni esce di casa e sale su un bus

L'autista allerta la polizia locale che lo riporta casa

08 luglio, 22:43
foto archivio
foto archivio
Bimbo di 4 anni esce di casa e sale su un bus

 MILANO - La mamma era uscita a far la spesa, il papà era al lavoro e lo zio stava dormendo. Così lui, un bimbo di 4 anni e mezzo, per la curiosità tipica dei bambini o forse per vincere la noia ha deciso di andarsene. Ha preso le chiavi di casa ed è uscito per fare un giro. Prima ha passeggiato un po' per le strade del quartiere, alla periferia nord-est di Milano, poi forse per trasgredire all'intimazione che tutte le madri rivolgono ai figli,'non ti allontanaré, è salito su un autobus.

Sono state due vigilesse, grazie alla segnalazione dell'autista e a qualche ora di ricerche, a riportarlo a casa. La mattina di giovedì scorso la madre del bimbo, di origini romene, era andata con il figlio più piccolo, di un anno, a fare la spesa, il padre era come sempre al lavoro. Il bimbo di 4 anni e mezzo era stato lasciato in custodia allo zio, un ragazzo di 16 anni che si era subito addormentato. Così il piccolo, indisturbato, è uscito. E' arrivato in strada, in via Padova, zona multietnica per eccellenza, e ha deciso di salire su un autobus della linea 56. L'autista, però, ha notato che era da solo e ha lanciato l'allarme. Sono state le due vigilesse a intervenire. Hanno iniziato a giocare con il bimbo, ad accattivarsi le sue simpatie cercando di capire da dove veniva e perché era da solo. Lì per lì il piccolo non ha saputo fornire l'indirizzo dell'abitazione.

Quindi le due agenti hanno ripercorso a ritroso il tragitto dell'autobus, prima in macchina e poi a piedi con il bambino in braccio, fino al Parco Trotter, facendo ricerche, senza esito, anche nelle scuole estive del quartiere. Tornando a ridosso di via Padova il bambino ha riconosciuto un ambiente familiare e a un certo punto ha indicato un portone che, alla prova delle chiavi, si è rivelato quello giusto. Lo zio (fratello del padre) stava ancora dormendo e non si era accorto dell' allontanamento del nipote. Si è svegliato soltanto quando lo ha visto rientrare nell'abitazione, sano e salvo ma accompagnato dalle due vigilesse. L'accaduto è stato ovviamente segnalato al Tribunale dei Minori e ai Servizi Sociali che sensibilizzeranno la famiglia a prestare maggiore attenzione a quel piccolo così autonomo e votato all'avventura.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni