Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Barista 19enne muore in night club nel Rodigino

Sono ancora da chiarire le cause della tragedia

09 luglio, 08:28

OCCHIOBELLO (ROVIGO) - Un barista 19enne e' morto ieri sera in un night club di Occhiobello in circostanze ancora da chiarire. Il corpo di Denny Soriani, residente a Occhiobello, secondo la ricostruzione dei carabinieri di Castelmassa (Rovigo), e' stato trovato attorno alle 23 dietro il bancone del 'Blu Angel' il locale dove lavorava. La salma e' stata trasportata all'ospedale di Trecenta (Rovigo) a disposizione dell'autorita' giudiziaria. Ancora non e' chiaro se sul corpo ci fossero segni di percosse. Saranno le indagini dei militari a far luce sulla vicenda.

I familiari di Denny Soriani sono convinti che il decesso del 19enne non sia dovuto a cause naturali. ''Il corpo non lo abbiamo ancora visto, ci e' stato detto che non e' possibile fino all'autopsia - dice la sorella Elena - I carabinieri ci hanno chiamato alle 4 di notte dicendoci che Danny stava male. Solo all'arrivo in caserma a Occhiobello ci hanno detto che era morto''. Ma la sorella si spinge oltre, lasciando aprire nuovi scenari sul decesso. ''Venerdi' sera Danny era stato visto fuori dal locale mentre stava litigando animatamente con un uomo proprietario di una Mercedes, con accanto una donna bionda. Probabilmente Danny - continua la sorella - ha visto qualcosa che non doveva vedere''. La testimonianza della sorella andrebbe quindi a rendere credibile la versione di alcuni sanitari del 118 di Ferrara che avrebbero sostenuto di aver visto il giovane con il volto tumefatto, cosi' come avrebbero indicato anche gli addetti del servizio di onoranze funebri che hanno trasportato la salma all'ospedale di Trecenta. 

Sulla morte di Denny Soriani il magistrato di turno, Sabrina Duò ha oggi un fascicolo nel quale non è per ora indicata ipotesi di reato. Lo stesso magistrato ha detto ai giornalisti che nelle prossime ore provvederà a incaricare un medico legale per l'autopsia sul corpo del giovane. Denny era il più giovane della famiglia composta dal padre Valentino, titolare di un'azienda specializzata in caminetti, la madre Loana, casalinga, e i fratelli più grandi Elena ed Enrico. La tragedia maturata al 'Blue Angel', di cui è titolare una donna danese residente a Rovigo, ha destato sorpresa e impressione a Occhiobello dove la famiglia del giovane è molto conosciuta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni