Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Rapine villa: il padre di Luca Rosi, sono bestie

A mio figlio vorrei dire, sconteranno cose atroci che hanno fatto

16 marzo, 20:17
Uno dei due romeni arrestati a Gorizia, Aurel Rosu, per la rapina in villa e l'omicidio dell'impiegato di banca Luca Rosi a Ramazzano
Uno dei due romeni arrestati a Gorizia, Aurel Rosu, per la rapina in villa e l'omicidio dell'impiegato di banca Luca Rosi a Ramazzano
Rapine villa: il padre di Luca Rosi, sono bestie

PERUGIA  - "Figlio mio stai tranquillo, queste persone sconteranno le cose atroci che ti hanno fatto". Vorrebbe raccontare a Luca quanto successo oggi, vorrebbe dirgli dei due romeni arrestati anche per la sua morte: scambia poche battute con i giornalisti davanti a casa sua, Bruno Rosi, il papà del bancario ucciso nel corso della rapina a Ramazzano. La notizia degli arresti - dice - "abbassa la tensione, ma il dolore di aver perso così un figlio è ancora troppo forte, e sicuramente niente e nessuno ce lo potrà restituire".

"Non c'é alcuna soddisfazione particolare - dice - ma certo gli inquirenti hanno messo in atto un'azione efficace". "Vorrei dirlo a mio figlio", ripete, annunciando una sua visita al cimitero. Poi ribadisce quello che ha sempre sostenuto: "Chiunque sia stato ad uccidere Luca, è da considerare una bestia, che va assicurata alla giustizia ma che va tenuta con le bestie, non con gli esseri umani". Un sentimento condiviso dalla gente di Ramazzano: "Pane ed acqua per il resto dei loro giorni" è il trattamento che riserverebbe ai due romeni un uomo che accetta di parlare con i giornalisti .

"L'unica pena giusta è l'ergastolo - aggiunge un cliente del bar in cui si trovava la sera del 3 marzo il papà di Luca - anzi forse è troppo poco. Mi auguro che non venga concesso loro nessuno sconto di pena". "Vogliamo vivere sicuri - spiega una ragazza - le forze dell'ordine sono state molto brave ad individuare i responsabili di queste rapine ma da domani non si dimentichino di noi che abitiamo nelle periferie". E proprio il bisogno di sicurezza da parte della popolazione - accanto al plauso per l'attività degli investigatori - è stato sottolineato anche dai rappresentanti delle istituzioni. "Il lavoro dei carabinieri, della magistratura e del resto delle forze dell'ordine che in questi giorni si sono impegnati in una complessa attività di indagine che ha portato agli arresti odierni e a quello precedente di un altro presunto complice - ha sottolineato la presidente della Regione, Catiuscia Marini - rappresenta una rassicurante testimonianza di presenza dello Stato. Un segno importantissimo per tutta la nostra comunità".

"Il dolore resta immutato - ha detto il sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali - come lo sgomento per la sicurezza della nostra gente violata, ma l'arresto dei presunti colpevoli dell'assassinio di Luca e delle rapine degli ultimi mesi era la migliore notizia che potesse arrivare oggi ai perugini". Si è infine augurato che gli arresti di oggi possano "restituire un minimo di serenità alle famiglie delle vittime delle rapine, in particolare a quella di Luca Rosi" il comandante provinciale dei carabinieri di Perugia, colonnello Angelo Cuneo, illustrando l'indagine che ha portato all'arresto di due romeni. Luca Rosi - ha poi sottolineato il col. Cuneo - è stato "barbaramente ammazzato".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni