Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Romena morta dopo pugno: Burtone condannato a 9 anni

Era accusato di omicidio preterintenzionale

17 marzo, 13:27
Una combo di due frame, tratti dal video ripreso dalle telecamere della metro Anagnina, che mostra Alessio Burtone sferrare un pugno all'infermiera, l'8 ottobre del 2010, causandone la morte dopo alcuni giorni trascorsi in coma
Una combo di due frame, tratti dal video ripreso dalle telecamere della metro Anagnina, che mostra Alessio Burtone sferrare un pugno all'infermiera, l'8 ottobre del 2010, causandone la morte dopo alcuni giorni trascorsi in coma
Romena morta dopo pugno: Burtone condannato a 9 anni

di Marco Maffettone

A oltre due anni da quel gesto folle, da quel pugno in faccia che ha spezzato la vita dell'infermiera romena, Maricica Hahaianu, Alessio Burtone, romano 22 anni, è stato condannato a 9 anni di reclusione dalla I corte d'Assise del Tribunale di Roma. Per lui l'accusa era di omicidio preterintenzionale ma la corte non ha riconosciuto l'aggravante dei futili motivi così come messo in luce dalla Procura che aveva chiesto una condanna a 20 anni di reclusione. Alla lettura della sentenza, giunta dopo una camera di consiglio circa due ore, Burtone non ha avuto alcuna reazione. "Avevo paura che mi dessero 20 anni - ha confidato al suo avvocato, Fabrizio Gallo - questa notte non ho chiuso occhio". Stessa tensione che si leggeva sul volto di Adrian, il marito dell'infermiera morta nell'ottobre del 2010, dopo alcuni trascorsi in stato di coma al Policlinico Casilino. L'uomo, assistito dall'avvocato Alessandro Di Giovanni, ha commentato la decisione affermando di sentirsi "soddisfatto" ma non ha escluso che si sarebbe "aspettato qualcosa in più. In questa vicenda ho perso per sempre una moglie e la madre di mio figlio".

Il legale ha aggiunto che si "sarebbe aspettato una risposta più decisa da parte della giustizia". Per quanto riguarda l'aspetto risarcitorio, il tribunale ha disposto una provvisionale immediatamente esecutiva di 50 mila euro ciascuno per il marito della donna e per il figlio e di 30 mila per il fratello di Maricica. Nella dispositivo la I corte d'Assise ha stabilito anche un risarcimento di 6 mila euro in favore di Roma Capitale, che si era costituita parte civile. Dal canto suo la difesa di Burtone annuncia ricorso in Appello affermando che "oggi i giudici non hanno avuto il coraggio di concedere l'attenuante della provocazione. Alessio Burtone, non voleva uccidere e questo lo hanno capito tutti nel processo". Secondo la Procura, invece, l'indole di Burtone è quella di "un soggetto violento". Un personaggio, come ha detto nella requisitoria il pm Antonio Calaresu, preferisce "menare invece di parlare". Il pm, ricostruendo le fasi del litigio, ha descritto il colpo sferrato da Burtone come "un classico 'diretto' pugilistico, il gesto del boxeur: un uppercut al mento della donna". Il pubblico ministero ha, inoltre, stigmatizzato, come nel corso di tutto il processo da parte dell'imputato non ci sia mai stato un segnale di pentimento. "Mi sarei aspettato da parte dell'imputato una parola su questa donna che è morta e, invece, non ha mai detto mi dispiace, sono pentito"

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni