Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Morte Maricica, chiesta condanna a 20 anni

Contestato l'omicidio preterintenzionale a Alessio Burtone, colpì la donna con un pugno

06 marzo, 20:08
Maricica Hahaianu
Maricica Hahaianu
Morte Maricica, chiesta condanna a 20 anni

ROMA - La procura di Roma ha chiesto una condanna a venti anni di reclusione per Alessio Burtone, il ventiduenne romano che colpi' con un pugno, l'8 ottobre del 2010, l'infermiera romena Maricica Hahaianu causandone la morte dopo alcuni giorni trascorsi in coma. Al giovane viene contestato il reato di omicidio preterintenzionale con l'aggravante dei futili motivi. Il fatto avvenne alla stazione della metropolitana di Anagnina.

Nel corso della sua requisitoria il pm Antonio Calaresu ha, a più riprese, messo in luce l'indole violenta di Burtone, coinvolto in passato in due episodi di aggressione. Il pm, ricostruendo le fasi del litigio, ha descritto il colpo sferrato da Burtone come "un classico 'diretto' pugilistico, il gesto del boxeur: un uppercut al mento della donna". Il pubblico ministero ha, inoltre, stigmatizzato, come nel corso di tutto il processo da parte dell'imputato non ci sia mai stato un segnale di pentimento. "Mi sarei aspettato da parte dell'imputato una parola su questa donna che è morta e, invece, non ha mai detto mi dispiace, sono pentito". Per il magistrato non ci sono "dubbi che la riconducibilità della morte sia nel colpo inferto da Burtone che ha causato subito una frattura cranica con conseguente emorragia cerebrale ". Sul comportamento tenuto dai medici del policlinico Casilino, dove la donna è rimasta in coma dall'8 ottobre al 15 ottobre, Calaresu ha affermato che ai medici non può essere mosso "nessun addebito. La donna è stata trattata in modo idoneo e diligente".

Nel comportamento di Burtone, secondo la Procura, non può essere ravvisato alcun profilo di legittima difesa. "Non c'è stata alcuna provocazione, non c'è alcuna proporzionalità tra il presunto pericolo, le asserite minacce proferite da Maricica, e la reazione di Burtone". In aula è stato, infine, mostrato il video che riprende le fasi dell'aggressione. "Questi fotogrammi hanno fatto il giro del mondo - ha concluso il pm - non dando certo una immagine positiva alla città di Roma. Nel video ci sono immagini brutte come il soggetto che si ferma per fotografare la donna a terra priva di sensi e senza intervenire. In questa vicenda, però, ci sono anche personaggi positivi come il militare che ferma il ragazzo dopo l'aggressione o la testimone, originaria del Togo, che ci ha raccontato in modo puntuale le fasi del diverbio".

FAMIGLIA CHIEDE RISARCIMENTO DI DUE MILIONI - I familiari di Maricica Hahaianu, costituitisi parte civile nel processo a carico di Alessio Burtone, hanno chiesto un risarcimento danni di due milioni di euro. La richiesta è stata formalizzata oggi dal loro legale, l'avvocato Alessandro Di Giovanno. Di questi 1,2 milioni destinati al figlio, 500 mila euro al marito e 300mila al fratello di Maricica. "Vogliamo che lo Stato dia una risposta forte - ha detto il penalista - e precisa così come è avvenuto per il processo a carico di Doina Matei (la ragazza romena condannata a 16 anni di reclusione per la morte di Vanessa Russo avvenuta nell'aprile 2007 dopo che la Matei l'aveva aggredita colpendola con un ombrello ad un occhio al culmine di una lite avvenuta alla stazione della metropolitana di Termini, ndr.) La sentenza di quel processo l'ho depositata allegata alla memoria conclusiva. La famiglia non vuole vendetta ma solo giustizia". E' invece di trentamila euro il risarcimento chiesto dal Comune di Roma, con l'avvocato Nicola Sabato. Su entrambe le richieste comunque deciderà, in sede di valutazione di condanna, la Corte d'Assise. La prossima udienza è stata fissata per il 16 marzo.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni