Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Corteo No-Tav a Torino, lo aprono carriole con 'macerie'

Centinaia di manifestanti pacifici sotto la pioggia

29 gennaio, 12:13
Un momento della manifestaizone No Tav a Torino
Un momento della manifestaizone No Tav a Torino
Corteo No-Tav a Torino, lo aprono carriole con 'macerie'

TORINO - Si e' concluso senza incidenti il corteo del movimento No Tav per le vie del centro di Torino.

Dopo il presidio in piazza Vittorio, durante il quale sono stati tenuti alcuni comizi (uno di Elio Locatelli, esponente torinese di Rifondazione), il corteo ha risalito via Po. A prendere parte alla sfilata, questa volta, ci sono state alcune centinaia di autonomi e di attivisti dei Centri sociali, mentre i residenti della Valle di Susa hanno preso la via del ritorno. Il timore che gruppetti di dimostranti si portassero davanti alla sede della Rai, che si trova nelle vicinanze, ha provocato una ridislocazione delle forze dell'ordine.

Sei carriole contenenti le 'macerie' degli scontri della scorsa estate in Val Susa, come tronchi d'albero, involucri di lacrimogeni, mattoni e filo spinato, hanno aperto il corteo del movimento No Tav che ha attraversato il centro della città. Dietro le carriole uno striscione con la scritta 'No Tav una garanzia per il futuro''. Alla manifestazione hanno partecipato centinaia di persone, sfilando sotto la pioggia e scandendo slogan contro il Procuratore della Repubblica di Torino, Gian Carlo Caselli, e contro gli arresti fatti dalla Polizia nei giorni scorsi.

"Nonostante la pioggia, ancora una volta siamo tantissimi", ha detto lo speaker del corteo pochi minuti dopo la partenza. "Lo diciamo al Procuratore antimafia che - ha aggiunto parlando dietro uno striscione con la scritta "Il No Tav non s'arresta" - si è schierato dalla parte dei mafiosi e ha incarcerato 32 di noi", riferendo un numero di persone arrestate diverso da quello di 26, che risulta dall'inchiesta. "Li vogliamo liberi, liberi tutti, liberi subito", ha proseguito lo speaker. "Siamo contro questa operazione di Polizia che è stata chirurgica per cercar di dividere e sminuire il nostro movimento", ha commentato Alberto Perino, leader storico del Movimento No Tav.

 "Con le macerie riportiamo una piccola parte delle loro porcherie, quelle che ci hanno portato in Val Susa", ha detto Alberto Perino, leader dei No Tav, durante la manifestazione contro la linea ad alta velocità Torino-Lione in corso nel capoluogo piemontese. Durante il corteo i manifestanti hanno scaricato in piazza Castello, nel cuore di Torino, tronchi, bossoli di lacrimogeni e filo spinato, che hanno raccolto al centro della piazza e 'circondato' con nastro bianco e rosso a simulare un cantiere. "Il corteo - ha sottolineato Perino - ha anche un significato particolare dopo gli arresti di giovedi", fatti dalla Polizia per gli incidenti della scorsa estate in Val di Susa.

Il Presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha detto di essere '''contento che la manifestazione di oggi a Torino si sia svolta senza violenze o particolari problemi. Ora - aggiunge - si pensi a realizzare la Tav''.

 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni