Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Calcioscommesse: Pirani dal Pm, cito' 4 partite di A

La procura di Cremona intende chiarire il contenuto di sue dichiarazioni circa tre partite di serie A

07 giugno, 15:48
Il medico Marco Pirani
Il medico Marco Pirani
Calcioscommesse: Pirani dal Pm, cito' 4 partite di A

E' il giorno della verità per Marco Pirani, il dentista arrestato nell'ambito dell' inchiesta sulle presunte partite truccate. Oggi dal gip Guido Salvini sentiti anche il commercialista Manlio Bruni, nel cui studio si tenevano le riunioni degli scommettitori "Bolognesi", tra cui Beppe Signori e l'ex calciatore Mauro Bressan, entrambi agli arresti domiciliari. Il presidente del Coni Gianni Petrucci: rafforzare gli anticorpi per colpire le cellule malate, unire le forze per debellare questa piaga.

 PIRANI SOTTO IL TORCHIO DEL PM 
- Oggi è il giorno della verità per Marco Pirani, il dentista arrestato nell'ambito dell' inchiesta sulle partite truccate della Procura di Cremona. Il procuratore Roberto Di Martino intende chiarire infatti il contenuto delle sue dichiarazioni anche in merito a tre partite di serie A dello scorso campionato che il medico ritiene possano essere stare alterate. Si tratta di Fiorentina Roma (2-2), Lecce Cagliari (3-3) e Genoa Lecce (4-2). Pirani ne ha parlato senza però circostanziare come possa essere avvenuta la presunta combine ed é intenzione del magistrato capire quale sostanza abbiano le sue parole. Oggi dal gip Guido Salvini saranno sentiti anche il commercialista Manlio Bruni, nel cui studio si tenevano le riunioni degli scommettitori "Bolognesi", tra cui Beppe Signori e l'ex calciatore Mauro Bressan, entrambi agli arresti domiciliari.

FIGC, ENTRO FINE SETTIMANA ATTI DA NOI  - "Mandateci gli atti per consentirci di accelerare sul versante sportivo dell'inchiesta". E' questo il senso di una telefonata che il capo della procura della Figc, Stefano Palazzi, ha fatto di nuovo (dopo quella susseguente allo scoppio dello scandalo) poco fa al pubblico ministero di Cremona, Roberto Di Martino. La risposta del magistrato è stata collaborativa: ha infatti preannunciato l'arrivo delle prime carte entro fine settimana. E' escluso quindi, si fa presente in ambienti federali, l'arrivo di parte della documentazione per oggi, come invece era dato per quasi certo.

PETRUCCI,ANTICORPI PER COLPIRE CELLULE MALATE - La "piaga" del calcioscommesse può essere debellata unendo le forze. Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha ribadito davanti al Consiglio nazionale la sua "indignazione per come viene infangato il mondo del calcio da persone che di questo mondo fanno parte, anche ricevendone molto". Lo scandalo che sta facendo tremare il mondo del pallone è stato oggetto dell'intervento del capo dello sport: "il calcio é un fenomeno di grande rilevanza sociale e non merita di essere offeso in questo modo. In un organismo possono esserci cellule nocive e per combatterle è necessaria una terapia di prevenzione e di contrasto, rafforzando gli anticorpi e colpendo le cellule malate". Petrucci ha ricordato di aver mandato una lettera ai ministri Tremonti, Alfano, Maroni e al sottosegretario Crimi chiedendo un incontro per affrontare il problema e combattere il fenomeno. "Le sole iniziative delle autorità sportive - ha sottolineato I'll presidente del coni - non possono bastare. E' in gioco la credibilitàdello sport. Giustizia sportiva e giustizia statale hanno regole e tempi diversi, ma unendo le forze possono debellare questa piaga".

PARLANO I PRIMI CALCIATORI 'INDEBITATI'
Dell'inviato Stefano Rottigni
Due uomini "indebitati fino al collo", si lascia scappare un investigatore definendo i primi due giocatori in attività che hanno risposto alle domande dei giudici dopo il loro arresto nell'inchiesta della Procura di Cremona sulle partite truccate: l'ex capitano dell'Ascoli, Vincenzo Sommese, e il difensore della squadra marchigiana, Vittorio Micolucci. Un'inchiesta che oggi, durante l'interrogatorio davanti al procuratore Roberto di Martino, il medico odontoiatra Marco Pirani, ritenuto tra le 'menti' dell'organizzazione, affronterà anche il problema delle presunte combine in serie A, visto che il medico, pur senza essere preciso, ha tirato in ballo Roma, Fiorentina, Genoa, Lecce e Cagliari. E altre novità potrebbero giungere da una lista di incontri 'anomali' che l'agenzia Skysport365 intende depositare in procura a Cremona e tra queste ci sarebbero gare dell'Atalanta e del Siena, le due squadre promosse in A finite nell'inchiesta. Micolucci, difensore dell'Ascoli, tramite il suo legale, Daniela Pigotti, ha spiegato di sentirsi "tirato in mezzo". "E' una persona seria, con una compagna che ama ed è fuori dal giro veline-calciatori - ha detto il legale -.In quell'ambiente spesso ci sono dei millantatori". Resta il fatto che Micolucci, in almeno un'occasione, la promessa di soldi per truccare le partite l'ha accettata, pur con una 'riserva mentale': Ascoli-Atalanta del 21 marzo 2011 che doveva concludersi con la sconfitta della squadra marchigiana. Il difensore accettò la proposta di Pirani di 15mila euro, in caso di buon fine della scommessa ma, in campo, giocò normalmente. Micolucci lo ha spiegato quando gli è stata fatta ascoltare un'intercettazione tra lui e Pirani in cui il giocatore si scusava per il fatto che la partita era finita in pareggio e non con la sconfitta dell'Ascoli, come stabilito. Ma, se fosse andata bene, avrebbe preso i 15mila euro? gli è stato chiesto: "Sì, li avrei presi", ha detto dando dimostrazione di una certa doppiezza. Da parte di Sommesse, gravemente indebitato con Pirani, "ci sono state alcune ammissioni in ordine ai fatti che gli vengono addebitati", secondo il suo avvocato, Enrico Calabrese. Sommese, accusato di avere truccato una lunga lista di partite e messo fuori rosa, ufficialmente per scarso rendimento, in realtà per i sospetti dei compagni, ha tenuto a precisare che "l'Ascoli non c'entra", ma che si è trattato di vicende personali, così come una vicenda personale è stata quella del debito che il calciatore aveva nei confronti sempre di di Marco Pirani che cercava faticosamente di ripianare.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni