Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Aldrovandi: la mamma, Stato ha colmato assenza di scuse

Due milioni di risarcimento sono stati riconosciuti alla famiglia del ragazzo ucciso a Ferrara durante un controllo di polizia il 25 settembre 2005

10 ottobre, 11:52
Federico Aldrovandi
Federico Aldrovandi
Aldrovandi: la mamma, Stato ha colmato assenza di scuse

FERRARA - "Delle vere scuse non ci sono mai state, il risarcimento che ci ha riconosciuto lo Stato viene a colmare questa mancanza". Lo dice al resto del Carlino di Ferrara, Patrizia Moretti, mamma di Federico Aldrovandi - il ragazzo morto nella città emiliana il 25 settembre 2005 durante un controllo di polizia - spiegando la decisione di accettare la proposta del ministero dell' Interno, che ha riconosciuto alla famiglia un risarcimento di quasi due milioni di euro.

"E' come se le istituzioni finalmente avessero preso posizione. E' un passaggio bello e importante - sottolinea - E' chiara la volontà di ricucire quelle lacerazioni che non eravamo stati noi a causare". Ora c'é l' idea di costituire un' associazione. "Vorrei che il nome di Federico fosse legato a qualcosa di buono - spiega Patrizia Moretti - La nostra idea é costituire un' associazione perché fatti come questi non si ripetano mai più. L' idea ci è venuta il 25 settembre scorso, nel quinto anniversario della morte di mio figlio. Il nostro è uno scopo propositivo, lo Stato ci ha dato una grande risposta, vorrei che questa fosse una strada da seguire". Concetti che la donna ripete nel suo blog."Mi sono chiesta tante volte se accettare significava 'vendere' mio figlio - scrive - Ma purtroppo Federico non me lo potrà restituire nessuno e io non ho nemmeno più la forza di odiare. Mi piace pensare che questo sia un gesto riparatore dello Stato e delle istituzioni nei confronti miei e della mia famiglia, doveroso e significativo"."L' unica soddisfazione - conclude pensando sempre a Federico - è quella di avere restituito la verità sulla sua morte e sulla sua memoria".

Lo Stato riconosce un risarcimento alla famiglia di Federico Aldrovandi. Ai familiari del ragazzo ucciso a Ferrara durante un controllo di polizia il 25 settembre 2005 andranno quasi due milioni di euro. In cambio lo Stato chiede alla famiglia di non costituirsi parte civile nei procedimenti ancora aperti. "Sono soddisfatto dal punto di vista professionale, si tratta di un'ammissione di responsabilità di indubbia valenza - ha spiegato l'avv. Fabio Anselmo, uno dei legali della famiglia - ma anche dispiaciuto dal punto di vista umano, avrei voluto essere in appello. Ma capisco la fatica della famiglia per tutta questa battaglia". Lino Aldrovandi e Patrizia Moretti, il padre e la mamma, ha assicurato, saranno comunque all'appello.

ALEMANNO,SPERO RISARCIMENTO ANCHE CUCCHI E SANDRI  - "Mi auguro che ci sai qualche forma di risarcimento anche per questo terribile delitto". Così il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, a margine dell'inaugurazione del nuovo Palaghiaccio della capitale, ha risposto a chi gli chiedeva se, dopo il riconoscimento di un risarcimento alla famiglia di Federico Aldrovandi, il ragazzo di 18 anni morto nel 2005 nel corso di un intervento della polizia a Ferrara, ritenesse giusto una soluzione analoga anche per il caso di Stefano Cucchi e Gabriele Sandri. "C'é anche il caso di Gabriele Sandri - ha aggiunto il sindaco - un'altra persona per cui bisogna che lo Stato paghi un risarcimento significativo. Mi auguro che ci sia una decisione veloce e lo Stato faccia fino in fondo il proprio mestiere".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni