Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Belpietro: Maroni, temo non sarà ultimo episodio

02 ottobre, 15:45
Maroni
Maroni
Belpietro: Maroni, temo non sarà ultimo episodio

VARESE - Il fallito attentato al direttore di Libero Maurizio Belpietro ''non è il primo episodio purtroppo e temo non sarà l'ultimo: è qui che bisogna davvero abbassare i toni''. Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni a margine dell'inaugurazione di uno sportello comunale a Varese.

Il ministro Maroni ha annunciato: ''Lunedi' pomeriggio saro' in prefettura a Milano anche per fare il punto su questo, perche' sono preoccupato per questo clima che genera episodi come questo, che non e' il primo purtroppo e temo che non sara' l'ultimo''.
 
Rispondendo alle domande dei giornalisti Maroni ha poi osservato che ''certe accuse che si leggono spesso anche sui siti internet poi possono dare a qualche mente malata lo spunto ad agire'' come e' successo nel caso di Belpietro. Proprio nei confronti del giornalista ''abbiamo intensificato la sorveglianza - ha concluso il ministro - non solo per lui comunque, ma anche per altri soggetti che riteniamo a rischio''.
 
MARCHIONNE: CLIMA DI VIOLENZA? QUALCUNO HA APERTO I CANCELLI DELLO ZOO - "Il paese ha perso il senso istituzionale, la bussola è partita, qualcuno ha aperto i cancelli dello zoo e sono usciti tutti. E' difficile andare in giro per il mondo a spiegare cosa succede in Italia. E' vergognoso". Così l'amministratore delegato della Fiat, ha commentato gli ultimi fatti di violenza che si sono verificati in Italia.
Alla domanda se sia corretto fare delle similitudini con gli anni di piombo, Marchionne, che si è detto "molto preoccupato", ha risposto: "Beh, quelle fotografie le ricordiamo tutti". In precedenza, nel corso dell'intervento davanti alla platea dei Cavalieri del lavoro, l'ad della Fiat aveva affermato che "gli episodi di violenza che si sono verificati in questi giorni vanno condannati con fermezza. Dobbiamo prendere le distanze, tutti quanti, da una cultura disastrosa che alza la tensione sociale e nega il dialogo". A giudizio di Marchionne si tratta di "una cultura che non ci appartiene e che serve solo a distruggere ciò che di buono stiamo tentando di costruire. Oggi c'é bisogno di una convergenza forte, la più ampia possibile, che veda insieme tutte le forze positive di cui l'Italia dispone". Secondo l'ad della Fiat, insomma, "c'é bisogno di condividere gli impegni, le responsabilità e i sacrifici, in vista di un obiettivo che vada al di là della piccola visione personale". Questo, ha concluso, "é il momento di accettare il cambiamento come la possibilità per creare una base di ripartenza sana, come un'occasione per iniziare a costruire insieme il Paese che vogliamo lasciare in eredità alle prossime generazioni".
 
BOCCHINO: ABBASSARE TONI PER NON ARMARE MANO PAZZI - "Quello che è successo a Belpietro è un fatto molto grave. Bisogna abbassare i toni, altrimenti quando si esasperano si può armare le mani dei pazzi". Lo ha detto il capogruppo alla Camera di Fli, Italo Bocchino, oggi a Salerno. Sul falso allarme bomba nell'albergo a Bari dove alloggiava ieri Bocchino, ha aggiunto: "Non ho avuta nessuna paura. E' stata solo una scocciatura il dover cambiare albergo e non potermi riposare".
 
 
MONTEZEMOLO: SPERO MARONI NON ABBIA RAGIONE - ''Il ministro Maroni e' una persona che stimo, seria, capace e responsabile che sta facendo molto bene. In questo caso mi auguro che non abbia ragione''. E' la risposta data dal presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, un giornalista che, margine del Family Day a Maranello, gli ha chiesto un commento alla parole del Ministro Maroni sul caso Belpietro. ''Intanto pero' - ha aggiunto - voglio esprimere la solidarieta' al direttore
Belpietro e spero fortemente che si tratti di un caso isolato''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni