Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Milano: incendio in campo nomadi, morto un 13enne

Fiamme in una baracca alla periferia della citta'

14 marzo, 14:29
Candele su quello che rimane della baracca che ha preso fuoco la scorsa notte a Milano
Candele su quello che rimane della baracca che ha preso fuoco la scorsa notte a Milano
Milano: incendio in campo nomadi, morto un 13enne

MILANO - Un grave incendio si è verificato, l'altra notte, in un campo nomadi non autorizzato che si trova in via Caio Mario alla periferia di Milano. Il bilancio è di un morto e di due feriti.

La vittima, secondo la polizia, aveva 13 anni.  Le fiamme si sono sviluppate alle 2.50 e secondo i primi accertamenti avrebbero riguardato solo una casupola, sorprendendo nel sonno una famiglia. A causare l'incendio sarebbe stata una stufa a legna.

Al momento non e' chiaro se a rimanere feriti siano stati i parenti della vittima o alcuni amici. Il 118 ha portato in ospedale, al centro ustionati di Niguarda, una donna di 21 anni e un uomo di eta' imprecisata, mentre un altro ventenne ha rifiutato le cure.

L'incendio si e' verificato nel campo nomadi che si trova in via Caio Mario, un'area verde in fondo a via Novara, una lunga arteria stradale dell'estrema periferia ovest della citta', e non va confuso con un altro campo, piu' grande e 'regolare', che si trova nei paraggi denominato ''campo di via Novara''.

A Milano, infatti, ci sono 12 campi autorizzati, che subiscono censimenti periodici. L'area di via Caio Mario e' stata colonizzata da Rom romeni solo in tempi recenti, ed e' composta da 25 baracche. L'insediamento non ha allacciamenti: ''La gente si riscalda come puo' - spiega un ex nomade ora stanziale, che fa il mediatore sociale - chi con le bombole, altrettanto pericolose se accumulate in luoghi non adeguati, sia con stufe a legna''.

OPERA NOMADI: UNA MORTE ANNUNCIATA - Quella del ragazzino rom ucciso in un incendio della sua baracca a Milano ''e' una delle tante morti che ogni inverno si susseguono, una morte annunciata''. Cosi' Maurizio Pagani, presidente dell'Opera Nomadi di Milano, che gia' tre giorni fa punto' l'indice contro gli sgomberi delle baracche nel capoluogo lombardo. ''Per lunedi' - aggiunge Pagani - stiamo organizzando un sit-in, probabilmente con la Cgil, davanti a palazzo Marino, sede del consiglio comunale di Milano''.
 
''Quello che e' accaduto la scorsa notte - osserva Pagani - e' la diretta conseguenza delle condizioni di vita in cui sono costretti i rom e le popolazioni nomadi, e' il prezzo che si paga a fronte di una totale assenza delle politiche di accoglienza, anche temporanea, della mancanza di strutture, insomma non c'e' a Milano alcuna governance del problema rom''. Pagani ricorda che gli sgomberi attuati spesso con ''metodi intimidatori'' dei campi rom non fanno altro che ''acuire il problema''.
 
Ad ogni sgombero e in mancanza di una alternativa valida - dice il presidente dell'Opera Nomadi - a questa gente tolgono il poco che avevano, anche la precarieta' che consentiva loro di sopravvivere e a farne le spese sono i piu' deboli, i bambini innanzitutto. La conseguenza degli sgomberi, inoltre, non elimina il problema: chi viene 'sfrattato' si sposta in una altra zona della citta'. Insomma qui a Milano si censiscono soltanto i rom, ma mai i loro bisogni'''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni