Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Camorra, Lepore: "Senza intercettazioni chiuderemmo"

Pasquale Russo bloccato in un casolare in Irpinia. Ieri era stato arrestato il fratello Salvatore

01 novembre, 17:05

L'arresto del capo clan camorrista Pasquale Russo

L'arresto del capo clan camorrista Pasquale Russo

NAPOLI - "Senza intercettazioni chiuderemmo i battenti". Il procuratore della repubblica di Napoli, Giovandomenico Lepore, ribadisce l'essenzialità di questo strumento nelle indagini contro la camorra: anche il blitz dellascorsa notte che ha portato all'arresto del superboss Pasquale Russo e del fratello Carmine è avvenuto grazie all'impiego di moderne tecnologie di ascolto e sorveglianza. "Molte volte - sottolinea il procuratore - raggiungiamo i colpevoli perché li sentiamo. Le intercettazioni per noi sono uno strumento di controllo del territorio: è chiaro che vanno impiegate in modo corretto e moderato, ma se non le avessimo non vedo come potremmo trovare i latitanti, in contesti caratterizzati da diffusa omertà e dall'assenza di testimoni disposti a farsi avanti". Tra l'altro, anche i clan si dotano di strumenti tecnologici per sfuggire alle forze dell'ordine: nel covo dei Russo c'erano un visore notturno e un rilevatore di microspie, ed è noto chela cosca utilizzasse anche degli scanner per inserirsi nelle frequenze radio delle forze dell'ordine. "Usano i nostri metodima con risorse economiche di gran lunga superiori", commenta Lepore.

Lepore fa sapere di aver "svegliato Maroni e Alfano" per dare loro la notizia del nuovo arresto, "ma anche per ricordare che ci servono mezzi" perché le operazioni non possono essere condotte "a costo zero".

Il latitante Pasquale Russo, 62 anni, capo storico ed indiscusso dell'omonimo clan camorristico, latitante dal maggio 1993 ed inserito da oltre 16 anni nell'elenco dei 10 latitanti più pericolosi a livello nazionale, più volte condannato all'ergastolo per vari omicidi e per associazione per delinquere di tipo mafioso. Ieri era toccato al fratello minore, Salvatore, arrestato dalla polizia. A coronamento di indagini effettuate insieme al Ros, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i carabinieri hanno fatto irruzione in un casolare di Sperone (Avellino) sorprendendo il latitante insieme al fratello Carmine, 47 anni, a sua volta latitante dal 2007 ed inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi.

C'era anche una copia del libro "Lacamorra", del giornalista Gigi Di Fiore, nel covo dove sonostati catturati i fratelli Pasquale e Carmine Russo a Sperone(Avellino). I carabinieri hanno sequestrato una pistola Berettacalibro 9x21 con matricola abrasa, due caricatori con relativemunizioni, un visore notturno e un rilevatore di microspie. Nelcasolare dove i due si nascondevano c'era anche una parrucca,probabilmente utilizzata per travestimenti.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni