Percorso:ANSA.it > Calcio > News

Nico e i suoi fratelli, baby bomber di serie A

Da Jovetic a Lopez, finalmente il gol e' giovane FOTO

27 agosto, 20:31
Nico Lopez (s)
Nico Lopez (s)
Nico e i suoi fratelli, baby bomber di serie A

Nico e i suoi fratelli. E' un'ondata di gol giovani e di speranze per la serie A quella della prima domenica. Mai così 'baby' da 10 anni a questa parte, e per una volta la nuove generazione in rete non è solo un primato virtuale, ma una svolta molto, molto concreta. Dai 22 anni di Stefan Jovetic ai 19 di Nico Lopez, il calcio italiano fa di necessità virtù. Addio a Ibrahimovic, ultimo epigono di una generazione di campioni, e addio anche a Gattuso o Del Piero, non è solo la nazionale di Prandelli in cerca di novità ad abbassare la media età del calcio italiano. Che scende di tre anni secchi rispetto alla passata stagione per i marcatori della prima giornata, e rimanda indietro la lancetta del tempo a 10 anni fa. E' insomma il campionato dei baby boomer, anzi dei baby bomber. "Voglio costruire quanti più giovani possibile per consegnarli alla nazionale di Prandelli", dice Davide Mangia, tecnico dell'Under che si coccola anche Insigne, uno dei pochi giovani attesi all'esordio che non si è sbloccato da subito. Ci é riuscito a Genova il suo compagno di avventure zemaniane, Ciro Immobile (22) che ha fatto coppia del gol con il ventenne tedesco di madre kazaka Alexander Merkel. Due storie diverse, quelle dei rossoblù: il primo protagonista col Pescara spettacolo l'altr'anno in B, il secondo in fila dietro ai 'grandi' del Milan prima di trovare spazio a Marassi. Ma c'é anche Coutinho, nella goleada Inter alla prima, o il 19enne Nico Lopez. L'uruguiano di 19 anni era arrivato a gennaio scorso alla Roma dal Nacional Montevideo: né l'innovatore Luis Enrique né De Rossi senior nella Primavera gli avevano concesso spazio. Fino a Zeman, che ieri all'85mo minuto della partita col Catania, complice anche un leggero infortunio a capitan Totti, l'ha fatto esordire davanti ai 50mila spettatori dell'Olimpico, e lui lo ha ripagato con un gol al 91'. Peso specifico dei gol a parte, c'é un peso anagrafico che sa di rinnovamento. E' presto per parole definitive, ma la media dei goleador della prima giornata stabilisce un primato degli ultimi dieci anni. Ventuno gol segnati nella prima giornata della serie A 2012/13, con un età media dei realizzatori di 25,85 anni. Era dalla stagione 2001/02, quando i 26 gol dell'allora prima giornata avevano un età media di 25,42 che il gol all'esordio del campionato non era così giovane. E sì che in rete sono andati anche 'vecchietti' come Pellissier, Pirlo e Milito (33 anni). Basta dire che l'anno scorso la media-gol era stata di 28,34 anni, per altro la più alta dell'ultimo decennio. "Già le ultime convocazioni della Nazionale sono state un bel segnale - ha osservato il presidente dell'Assocalciatori, Damiano Tommasi -. E' sempre più difficile rischiare un giovane, perché sappiamo quanto sia precaria la vita degli allenatori in Italia. Però spero che abbiano il coraggio di lanciare i giovani e farli giocare"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni