Percorso:ANSA.it > Calcio > News

Favola Albinoleffe con finale da incubo

Rschia maxi-penalita' anche secondo club Bergamo

01 giugno, 18:06
Favola Albinoleffe con finale da incubo
Favola Albinoleffe con finale da incubo
Favola Albinoleffe con finale da incubo La favola dell'Albinoleffe si sta chiudendo nel peggiore dei modi, senza nemmeno l'ombra di un lieto fine. Dopo aver incassato la retrocessione, arrivata dopo un decennio vissuto con onore in serie B, il secondo club bergamasco rischia di presentarsi al via della Lega Pro con 27 punti di penalizzazione. Un macigno che lo porterebbe ad avere un piede in seconda divisione ancora prima di iniziare a giocare. La società ha deciso di difendersi in modo energico dall' accusa di responsabilità oggettiva e conta di ridurre sensibilmente la stangata in arrivo, ma non si può negare che lo scenario sia a tinte fosche. La delusione dell'ambiente è stata fortissima: il presidente Gianfranco Andreoletti, che ha sempre protestato la totale estraneità del club, si sente tradito dai suoi ex giocatori e potrebbe decidere di passare la mano, intenzione peraltro già manifestata nelle scorse settimane. Ma in queste condizioni non sarà nemmeno facile trovare un acquirente. Ora la parola spetta alla commissione disciplinare, ma al di là della possibile sentenza, resterà una macchia indelebile su una bella avventura, culminata nel 2008 con la finale playoff per andare in serie A (persa contro il Lecce). Molti dei protagonisti di quell'impresa sono finiti nella polvere, travolti dalla bufera del calcioscommesse, e adesso le conseguenze delle loro azioni rischiano di spingere nel baratro anche una società considerata un modello per la sua gestione oculata e la capacità di arrivare in alto con pochi mezzi. A Bergamo c'é grande stupore e amarezza per le combine rivelate da Filippo Carobbio, che prima di diventare una bandiera dell'Albinoleffe era sbocciato nelle giovanili atalantine, come del resto altri tesserati coinvolti nel calcioscommesse. Sono infatti cresciuti in nerazzurro anche Mirco Poloni, attuale allenatore della primavera seriana che ieri ha patteggiato un anno di squalifica, e Thomas Locatelli, che ha patteggiato due anni. Lo scandalo scommesse ha investito in profondità il calcio orobico, lasciando macerie dietro di sé. In un anno tutto è cambiato e ora i tifosi riescono persino ad esultare per i due punti di penalità inflitti all' Atalanta, accolti come un male minore e soprattutto trascurabile se paragonato ai sei punti scontati nella stagione scorsa. Ma gli atalantini avranno purtroppo ancora di che preoccuparsi, visto che la Figc ha fatto sapere che, dopo aver letto le motivazioni delle sentenze patteggiate, potrebbe decidere di impugnarle. Insomma, l'incubo potrebbe non essere ancora finito
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni