Percorso:ANSA.it > Calcio > News

Torino in A con una giornata di anticipo

Dopo 3 anni tra i cadetti

20 maggio, 20:12
Ciccio Graziani (s) e Paolino Pulici, i 'gemelli del gol', nel giorno dell'ultimo scudetto del Torino, il 15 maggio 1976
Ciccio Graziani (s) e Paolino Pulici, i 'gemelli del gol', nel giorno dell'ultimo scudetto del Torino, il 15 maggio 1976
Torino in A con una giornata di anticipo

TORINO - Il Torino batte il Modena 2-0 e, dopo tre anni di serie cadetta, torna in serie A con una giornata di anticipo sulla fine del campionato. Le reti dei granata di Urbano Cairo, guidati da Giampiero Ventura, sono state segnate da Oduamadi, al 24' pt, e da De Feudis, al 38' st, in uno stadio Olimpico gremito.

TORO IN A; DOPO 3 ANNI IL RITORNO A CASA - In uno stadio Olimpico tutto esaurito e sotto una pioggia battente, il Torino, battendo il Modena per 2-0, ha regalato al capoluogo piemontese la seconda vittoria di campionato della stagione, dopo lo scudetto nella serie maggiore della Juventus, che stasera sfiderà il Napoli nella finale di Coppa Italia. E, per la terza volta in due settimane, la città ha subito cominciato a festeggiare la vittoria sportiva: i tifosi hanno invaso il campo, all'Olimpico, e le strade del centro si sono animate di cortei di auto con le bandiere granata.

Un toro gigantesco su un carro allegorico ha aperto la festa dei fan della squadra, tornata in serie A dopo tre anni. Il capoluogo piemontese si ritroverà, nel prossimo campionato, con due squadre in A. E anche il Piemonte manterrà due squadre nella massima divisione, essendo il Torino subentrato al Novara, tornato in B dopo una sola stagione. Oggi, dopo il fischio finale dell'arbitro Baracani, i supporter granata sono usciti dall'Olimpico ed hanno iniziato a incamminarsi verso lo storico stadio Filadelfia, teatro delle partite del Grande Torino che vinse cinque campionati consecutivi prima del tragico schianto di Superga nel 1949. Il corteo - con cori, trombe e caroselli - si è diretto poi verso il centro città: piazza Solferino, piazza Castello e stasera gran finale in piazza San Carlo.

Al Toro la partita con il Modena non ha riservato grandi preoccupazioni, con gioco a senso unico e numerose occasioni sprecate dalla formazione di Gianpiero Ventura. A sbloccare il punteggio, al 24' del primo tempo, è stato, dopo un batti e ribatti in area avversaria, l'esterno offensivo nigeriano Oduamadi. Il Toro ha provato più volte a chiudere definitivamente la partita, ma è stato in parte sprecone e in parte ha trovato sulla sua strada Caglioni, portiere dei Canarini, in ottima giornata. I granata sono stati trascinati da un Surraco devastante sulla fascia destra e, proprio quando la partita sembrava destinata a restare in bilico fino alla fine, hanno trovato il raddoppio al 38' della ripresa, al termine di un'azione manovrata in area, avviata da Meggiorini, rifinita da Sgrigna e perfezionata dal piattone di De Feudis, che non ha lasciato scampo all'estremo difensore degli ospiti. A quel punto la partita è veramente finita in uno stadio che oggi aveva un solo colore, il granata, e una sola lettera, la A.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni