Percorso:ANSA.it > Associate > News

Twitter-Fb accelerano su pubblicita', utenti al 'setaccio'

Lanciano funzioni piu' invasive. Whatsapp, noi mai inserzioni

22 aprile, 16:05
Twitter-Fb accelerano su pubblicita', utenti al 'setaccio'

di Titti Santamato

La pubblicità rende bene ai social network che per aumentare il fatturato si spingono in funzioni che mettono gli utenti sempre più al setaccio. Negli ultimi giorni sia Facebook che Twitter hanno lanciato degli strumenti sulle rispettive piattaforme che agevolano pubblicità sempre più tagliate sugli iscritti. Mentre Whatsapp, il popolare servizio di messaggistica via Internet, nonostante sia in crescita disdegna qualsiasi forma di 'advertising'. Almeno fino alla prossima acquisizione, come si mormora da tempo, da parte di qualche big della tecnologia. Un'analisi non solo di quello che gli utenti leggono ma anche di quello che scrivono nei tweet: è il principio su cui si basa il nuovo strumento di Twitter 'Keyword targeting' che scandaglia le parole chiave dei messaggi ad uso pubblicitario, sulla falsa riga di Google. La funzione consente agli inserzionisti di calibrare le pubblicità in maniera ancora più calzante sugli utenti e fa avanzare dei sospetti su una maggiore invasività. Ma il microbolog mette subito le mani avanti: "Non ci sarà un incremento di annunci. Gli utenti non vedranno nessuna differenza nell'uso di Twitter e potranno sganciarsi dai 'promoted tweets' che non ritengono rilevanti", spiega sul blog ufficiale dell'azienda il manager Nipoon Malhotra

. L'annuncio di Twitter segue di pochi giorni quello di Facebook che solo per gli Stati Uniti ha lanciato il nuovo servizio 'Partner Categories'. Grazie ad un accordo dell'azienda di Mark Zuckerberg con quattro colossi del marketing, gli inserzionisti potranno sfruttare non solo le informazioni sulle nostre abitudini online, ma anche quelle offline cioé relative allo 'storico' dei nostri acquisti nei negozi abituali e reali. Le due mosse, a distanza di poche ore, indicano che i social puntano sempre di più sulla monetizzazione della pubblicità. Perché il settore rende. Le ultime previsioni, risalenti a fine 2012, indicano una rapida espansione. Secondo il Financial Times, che ha incrociato le rilevazioni di Emarketer e Comscore, con le inserzioni commerciali nel 2014 Facebook raggiungerà un fatturato di 6,8 miliardi di dollari (contro i 3,2 del 2011) mentre Twitter arriverà a 808 milioni di dollari (140 nel 2011). In questa situazione, una voce si leva fuori dal coro. E' quella di Whatsapp, il popolare servizio di messaggistica che persegue una filosofia anti-pubblicità. "E siamo orgogliosi di questo. Siamo così bombardati nella nostra vita quotidiana che non serve a nulla inserirne altra anche negli smartphone", ha detto di recente il Ceo, Jan Koum. Resta da vedere se l'app - da 200 milioni di utenti attivi mensilmente e 18 miliardi di messaggi al giorno - che ha già fatto cadere il tabù del tutto gratis annunciando un abbonamento annuale, manterrà lo stesso credo anche in caso di una eventuale acquisizione. Da parte di Facebook o di Google, come di recente hanno indicato i 'rumors', poi prontamente smentiti dalla società.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni