Percorso:ANSA.it > Associate > News

Passera promette, impegno totale per ripartire

13 giugno, 12:58
L'arrivo del ministro Passera nelle zone colpite dal sisma
L'arrivo del ministro Passera nelle zone colpite dal sisma
Passera promette, impegno totale per ripartire

dell'inviato Gianluca Angelini

Un "impegno totale" da parte dell'esecutivo. A Finale Emilia, uno dei luoghi simbolo del terremoto che dal 20 maggio scorso ha fatto registrare oltre 1.200 scosse, il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, assicura piena vicinanza del governo a popolazione e aziende garantendo piena disponibilità a "integrare, se necessario, il decreto legge" sulla ricostruzione. Un impegno ribadito dal governo proprio nel paese oggi segnato anche dal decesso di una donna, Martina Aldi, 38 anni, morta per lo spavento dopo dieci giorni di agonia.Davanti ad una platea di imprenditori, riuniti dalla Confindustria Emilia Romagna in un consiglio straordinario dedicato all'emergenza sisma, il ministro Passera mette il sigillo sulla volontà delle istituzioni di sostenere l'Emilia nella difficile partita della risalita.

"E' molto più che solidarietà - osserva - stiamo lavorando insieme, da quando è successo il terremoto. E da parte nostra il rapporto con le imprese è continuo e quotidiano: chiaro - ammonisce - che dobbiamo rimodulare insieme ricostruzione e riavvio delle attività in sicurezza". Cosa non facile ma che, a fianco del presidente dell'Emilia Romagna Vasco Errani e del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, Passera lascia intravvedere.Il decreto legge varato dal governo per agevolare il post terremoto, "con delle norme primarie apre la strada alla possibilità di cominciare a lavorare. Naturalmente - argomenta - dovranno essere presi provvedimenti diversi da capannone a capannone, da impresa a impresa per garantire sicurezza, però i presupposti della ripartenza sono stati posti".

D'altronde, puntualizza nuovamente il ministro dello Sviluppo Economico, "se sarà necessario, integreremo il decreto: se sarà necessario fare di più, lo faremo". Parole nette pronunciate davanti ad una assise di uomini d'azienda già pronti a ripartire, se verrà data loro la possibilità, a rimboccarsi le maniche, bisognosi di sentire, però, lo Stato al loro fianco. "Non c'é un commissario su cui scaricare - conclude Passera in una sorta di assicurazione -, il governo si sente corresponsabile di tutto quello che velocemente e chiaramente dovremo fare: il nostro impegno è totale". Gli imprenditori emiliani hanno preso nota e, dalla Finale Emilia martoriata dal sisma, che la notte scorsa è ripiombata nel terrore per una scossa di magnitudo 4.3, sperano di poter avviare la rincorsa ai mercati e alla crescita prima possibile. Oggi, intanto, niente esami scritti per 2.500 alunni delle scuole secondarie di I grado. L'esame di Terza Media sarà infatti limitato alla sola prova orale in 23 sedi scolastiche danneggiate dal sisma. Un problema in più nel lento, e faticoso, ritorno alla normalità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni