Percorso:ANSA.it > Associate > News

Eliseo, illazioni su Italia molto maldestre

13 giugno, 14:22
Hollande
Hollande
Eliseo, illazioni su Italia molto maldestre

PARIGI - La dichiarazione del ministro austriaco delle Finanze Maria Fekter sul fatto che l'Italia potrebbe avere bisogno di ricorrere ad aiuti europei è stata "molto maldestra" : è quanto riferisce una fonte dell'Eliseo interpellata dall'ANSA alla vigilia della missione del presidente francese Francois Hollande a Roma.

MONTI, ILLAZIONI SU ITALIA, NON SERVE FONDO SALVA STATI - Dallo stupore alla indignazione. Mario Monti alza la voce e bacchetta le Cassandre che continuano a parlare di rischio Italia. Dalla stampa internazionale (che indica il Belpaese come il prossimo in lista per la richiesta di aiuti), al ministro delle Finanze austriaco Maria Fekter (che dà per scontato il nostro imminente bisogno di sostegno), ad una ad una il premier rintuzza illazioni e critiche, con la coscienza del lavoro fatto e di una situazione ben diversa che a Madrid. Quindi, intervistato dalla radio tedesca Ard, chiarisce: il nostro paese "anche in futuro non avrà bisogno di aiuti dal fondo salva-stati". Ed in serata, conscio della delicatezza del momento, riesuma un cliché che sembrava ormai archiviato e convoca a Palazzo Chigi Alfano, Bersani e Casini per parlare di sviluppo e crisi. "Considero del tutto inappropriato che un ministro di uno stato membro della Ue commenti la situazione di un altro stato membro", risponde duro Monti a chi gli chiede di commentare le parole della Fekter (non nuova, rilevano fonti europee, a gaffe istituzionali come quella che costrinse Jean Claude Junker ad annullare una conferenza stampa finale avendo il ministro già anticipato tutte le notizie alla stampa austriaca).

E mentre l'agenzia di rating Fitch definisce improbabile che Roma abbia bisogno di un salvataggio e fonti dell'Eurogruppo definiscono "totalmente falsa" l'ipotesi, rinnovando "fiducia e sostegno" a Mr. Monti, il premier italiano sposta i riflettori sul prossimo consiglio europeo, pungolando l'Europa perché faccia ciò che deve: assumere "decisioni operative e importanti per garantire crescita e stabilità finanziaria dell'eurozona con tutti gli strumenti". "L'Ue sta dimostrando, non sempre con la velocità che ci saremmo aspettati - è la critica elegante di Monti - buone capacità di attrezzarsi per gestire la crisi, ma occorre che rafforzi la sua governance e l'impegno politico per la crescita non a scapito della disciplina di bilancio pubblico". Ancora più esplicito il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, che rimarca come la reazione di fronte alla crisi sia stata forte da parte di tutti "ma quello che è stato un po' peggio del prevedibile e forse un po' da indignarsi è il comportamento dell'Europa che ha dimostrato di non sapere prendersi in mano e ha agito aspettando l'ultimo momento prima del dramma". Ma intanto Monti gonfia il petto d'orgoglio per il lavoro fatto dal suo governo e si prepara ad un tour internazionale tutto incentrato sulla difesa del binomio rigore-crescita. Già oggi, il premier sarà Berlino per ricevere il prestigioso premio dell'European School of Management and Technology per la sua azione politica "fonte di ispirazione". Poi arriverà a Roma, il 14, il presidente francese Francois Hollande. Il 18 il premier volerà al G20 in Messico, il 22 la Capitale ospiterà la quadrilaterale con i premier di Italia, Germania, Francia e Spagna e infine l'appuntamento clou del Consiglio europeo del 28 giugno.

In ogni sede Monti giocherà tutte le sue carte e si batterà per sconfiggere i pregiudizi verso il nostro Paese, nell'intima convinzione di aver compiuto i passi giusti perché l'Italia, anche in futuro, non debba ricorrere agli aiuti del fondo europeo salva-stati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni