Percorso:ANSA.it > Associate > News

Vietti: 'Chi parla di errore ignora il sistema'

Vice presidente Csm replica ad Alfano

05 ottobre, 18:44
Il vicepresidente del Csm Michele Viett
Il vicepresidente del Csm Michele Viett
Vietti: 'Chi parla di errore ignora il sistema'

ROMA - E' ancora polemica sulle parole del segretario del Pdl Angelino Alfano, che sull'onda della sentenza di assoluzione per Amanda Knox e Raffaele Sollecito per l'omicidio di Meredith Kercher, ha sostenuto che in Italia i giudici non pagano mai per le loro decisioni sbagliate. Chi parla di errore giudiziario rispetto a una sentenza di appello che ha riformato la decisione di primo grado non conosce il funzionamento del nostro sistema che non a caso prevede tre gradi di giudizio, gli replica il vice presidente del Csm Michele Vietti, mentre il Pdl fa quadrato attorno al proprio segretario, invitando le toghe a non dare lezioni e a sanzionare piuttosto gli sbagli della categoria. Sul fronte giudiziario è pace intanto tra i pm e i giudici di Perugia: i vertici della procura esprimono il loro rispetto per la sentenza e il presidente della Corte d'assise d'appello dà un giudizio positivo sul loro operato, spiegando che al posto loro avrebbe agito nello stesso modo.

Non cita direttamente Alfano ma è indubbio che si riferisca a lui Vietti quando dichiara alle agenzie di stampa: "parlare di errore giudiziario di fronte a una sentenza di secondo grado che modifica il verdetto del Tribunale significa ignorare il funzionamento del nostro sistema giudiziario,che si articola su tre gradi di giudizio per arrivare a una sentenza definitiva" Poco prima ai microfoni di "Radio anch'io" aveva invitato a "non innestare polemiche di natura politica nei confronti della magistratura " sull'onda di questa vicenda. E ora rilancia: "é improprio scatenare un tifo da stadio, tanto più intorno a una sentenza non definitiva, sulla base delle proprie emozioni". Torna sulla questione anche l'Associazione nazionale magistrati che già ieri aveva accusato Alfano di denigrare l'intera categoria dei giudici. Il segretario Giuseppe Cascini parla di "cattiva propaganda" contro magistrati e giudica "stupefacente" la reazione dei politici, rispetto all'atteggiamento "dignitoso e rispettoso" tenuto dai familiari di Meredith.

Il Pdl è compatto nella difesa del suo segretario. "Alfano si è limitato a registrare la realtà", sostiene il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri,secondo il quale la magistratura si dovrebbe preoccupare di "sanzionare" gli errori, "piuttosto che impartire lezioncine". "Dispiacciono e sconcertano le dichiarazioni dell'Anm e del vicepresidente del Csm -afferma il portavoce del partito Daniele Capezzone- Sembra quasi, per alcuni, che la magistratura sia infallibile". Nessuno mette in dubbio il rispetto per la magistratura, "ma non si può pensare che il tema dell'errore giudiziario possa essere messo da parte e liquidato", nota a sua volta Gaetano Quagliariello, vice capogruppo del Pdl al Senato. Mentre da fronte dell'opposizione Silvana Mura dell'Idv definisce "condivisibili al 101 per cento" le parole di Vietti. Toni distesi si registrano invece sul fronte giudiziario. Il Pg Giovanni Galati e il procuratore di Perugia Giacomo Fumu assicurano che i loro uffici "rispettano" la sentenza e spiegano che faranno le loro valutazioni, rigorosamente "tecnico-giuridiche", quando sarà pubblicata. E il presidente della Corte d'Assise d'appello Claudio Pratillo Hellmann ricambia garantendo che al posto loro avrebbe "fatto la stessa cosa. I pm avevano elementi più che sufficienti per avviare l'indagine".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni