Percorso:ANSA.it > Associate > News

Borsa e Spread in diretta

12 settembre, 08:46
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze in via XX settembre a Roma
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze in via XX settembre a Roma
Borsa e Spread in diretta

La Borsa in diretta

Grafico FTSE Italia All-Share

TONFO BORSE EUROPA, NY IN CALO - Chiusura negativa per la Borsa di Parigi. L'indice Cac 40 ha ceduto il 3,60%. Caduta del 4,44% in chiusura per la Borsa di Madrid. La Borsa di Londra ha chiuso la seduta in territorio negativo. L'indice Ftse 100 ha perso il 2,35%. Si è conclusa con un calo del 4,04% la seduta della Borsa di Francoforte. L'indice Dax è sceso a 5.189,93 punti. Mentre viaggia ampiamente in territorio negativo Wall Street a circa metà seduta. Il Dow Jones cede il 2,49% a 11.014,57 punti, lo S&P 500 perde il 2,38% a 1.157,70 punti e il Nasdaq Composite arretra dell'1,92% a 2.480,67 punti.

SPREAD BTP-BUND VOLA A 370 PUNTI - Lo spread dei titoli di Stato italiani rispetto ai tedeschi sale a 370 punti dopo l'annuncio delle dimissioni del membro tedesco, Juergen Stark, dal board della Bce. In salita il differenziale anche dei titoli spagnoli e greci rispetto ai tedeschi: la Spagna è a 338 punti, 32 punti sotto l'Italia. La Grecia è a livelli record a 1.855 punti.

BORSA MILANO: CHIUDE IN FORTE CALO, FTSE MIB -4,93%  - Seduta ampiamente negativa per Piazza Affari: l'indice Ftse Mib ha chiuso in perdita del 4,93% a 14.020 punti.

ASIA DEBOLE CON CONTRAZIONE ECONOMIA GIAPPONE - Borse di Asia e Pacifico deboli con Tokyo in calo dopo alcune sedute in positivo in seguito anche alla contrazione dell'economia nipponica nel secondo trimestre. L'indice d'area Msci cede attorno al punto percentuale. Tra i dati macro da segnalare il calo dell'inflazione ad agosto in Cina. Mentre sulla prospettiva della giornata l'attenzione è sui mercati del Vecchio Continente e su come valuteranno il Piano Obama da 450 miliardi di dollari. Nel dettaglio sul Nikkei le vendite piegano Fanuc, crollata al 7,6% sulla flessione degli ordini di macchine utensili. Male anche i colossi Mitsubishi Electric (-4%) e Fuji Heavy Industries (-3%). Sotto pressione Seul con le perdite di Lg Electronics (-4,6%), Hyundai Heavy Industries (-3,3%). A Sidney bene Foster's Group (+1,24%), deboli invece Rio Tinto (-0,07%) e Bhp Billiton (-0,68%). Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali Borse di Asia e Pacifico: - Tokyo -0,63% - Hong Kong -0,30% (seduta in corso) - Shanghai -0,08% (seduta in corso) - Taiwan +0,82% - Seul -1,83% - Sidney +0,16% - Singapore -0,48% (seduta in corso) - Mumbai -0,53% (seduta in corso) - Kuala Lumpur +0,21% - Bangkok -0,20% - Giakarta +0,27% (seduta in corso)

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni