Percorso:ANSA.it > Associate > News

Mirafiori, tutti i commenti sul voto

17 gennaio, 19:35

Dalle parti direttamente coinvolte, azienda e sindacati, ai politici, dai governatori ai ministri. Ecco un'antologia delle dichiarazioni sull'esito del voto allo stabilimento Fiat di Mirafiori.

* L'AZIENDA, I SINDACATI, GLI IMPRENDITORI *
- SERGIO MARCHIONNE: "La scelta ha dimostrato il coraggio dei lavoratori di compiere un passo in avanti contro l'immobilismo".
- JOHN ELKANN: "Ora bisogna archiviare le polemiche e affrontare le sfide che abbiamo davanti".
- MAURIZIO LANDINI: "Un risultato straordinario e inatteso, grazie ai lavoratori che hanno difeso la loro dignità, ora riaprire la trattativa".
- EMMA MARCEGAGLIA: "L'Italia può continuare ad avere un'industria dell'auto forte e competitiva, Fiat tornerà in Confindustria".
- SUSANNA CAMUSSO: "Il voto dimostra che non è possibile governare la fabbrica senza consenso e quindi nega il ritorno del modello autoritario delle fabbriche-caserme".
- RAFFAELE BONANNI: "La vittoria è un fatto inequivocabile e nessuno può metterlo in discussione".
- LUIGI ANGELETTI: "Hanno vinto le ragioni del lavoro".
- GIOVANNI CENTRELLA: "Hanno vinto il lavoro e i lavoratori".

* IL GOVERNO *
- MAURIZIO SACCONI: "Si apre una nuova fase nelle relazioni industriali".
- PAOLO ROMANI: "Adesso Fiat ha tutte le carte in regola per tornare ad essere una grande azienda multinazionale italiana".
- ROBERTO MARONI: "Adesso la Fiat mantenga le promesse fatte".
- SANDRO BONDI: "Il referendum ha dimostrato il senso di responsabilità e la maturità dei lavoratori".
- PAOLO BONAIUTI: "Buona parte della sinistra e del sindacato, legati a vecchi schemi, devono capire quanto sia profondo questo cambiamento".

* I GOVERNATORI E I SINDACI *

- ROBERTO COTA: "Adesso bisogna vigilare sugli investimenti e sull'aumento dei posti di lavoro".
- NICHI VENDOLA: "Per Marchionne è stata la vittoria più amara e per Fiom la sconfitta più gratificante".
- RENATA POLVERINI: "Gli investimenti promessi debbono essere garantiti".
- SERGIO CHIAMPARINO: "Disagio e responsabilità conducono alla necessità di riaprire il dialogo".

* I POLITICI *
- GIANFRANCO FINI: "Occorre superare lo scontro storico tra capitale e lavoro impostando nuove relazioni industriali".
- PIERLUIGI BERSANI: "Il risultato va rispettato e va rispettato anche per quel tanto di disagio che rappresenta".
- ANTONIO DI PIETRO: "L'esito dimostra che, pur sotto ricatto, non esiste il consenso per far funzionare l'azienda".
- FABRIZIO CICCHITTO: "E' indispensabile che l'azienda abbia la lungimiranza di riassorbire il dissenso".
- MAURIZIO GASPARRI: "E' una svolta storica nelle relazioni industriali e nell'intera economia italiana".
- PIERFERDINANDO CASINI: "Nel 'si'' c'é una grande saggezza ma attenzione a non tirare la corda".
- FRANCESCO RUTELLI: "Il risultato è un segno di grande responsabilità da parte dei lavoratori".
- MASSIMO D'ALEMA: "Il risultato del 'no', che è andato al di là delle attese, nasce da una reazione di dignità".
- PIERO FASSINO: "Un sì sofferto che testimonia il disagio di tanti operai".
- SERGIO COFFERATI: "La vertenza Fiat è ben lontana dalla sua conclusione".
- PAOLO FERRERO: "Il ricatto mafioso di Marchionne non ha funzionato".
- OLIVIERO DILIBERTO: "I metalmeccanici e la Fiom hanno dato a tutti una grande lezione di dignità".

* ALTRI COMMENTI *
- MONS. CESARE NOSIGLIA: "Dopo tante settimane, è l'ora del dialogo alla pari perché non ci sono vinti o vincitori, sono pronto a celebrare una Messa di riconciliazione".
- GIGI DEL NERI: "Con la penuria di posti di lavoro che c'é in Italia la scelta dei lavoratori mi sembra inequivocabile".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni