Percorso:ANSA.it > Associate > News

Colle, rispetto per regista. Camera: lite su eutanasia

04 dicembre, 11:45

di Francesca Chiri
"Rispetto". Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, presenzia all'ultimo saluto al grande regista italiano e, di fronte al dibattito provocato dal suo gesto estremo, osserva: "Monicelli se n'é andato con un'ultima manifestazione forte della sua personalità, un estremo scatto di volontà che bisogna rispettare", dice il Capo dello Stato. E lo stesso rispetto è quello che viene invocato da un altro suo grande estimatore, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. Anche lui è alla camera ardente e, nel commentare le circostanze della scomparsa del regista dice di volersi attenere proprio "all'invito del Presidente della Repubblica". "Ci vuole rispetto" dice Letta che, riconoscendo di avergli "personalmente voluto bene", si rammarica del fatto che "se ne sia andato tanto tristemente, in maniera amara". Quando l'appello del Capo dello Stato arriva, però, la polemica è già scoppiata. Non solo nel dibattito sollecitato dal suo ultimo gesto nell'opinione pubblica, nei commenti dei suoi familiari, dei suoi amici, della grande famiglia del mondo del cinema. C'é l'oncologo Umberto Veronesi che ritiene "condivisibile" il dubbio di chi pensa che con l'eutanasia la sua fine sarebbe stata più dignitosa, c'é l'amico Paolo Villaggio, ammirato per la sua scelta "eroica, magnifica". In Parlamento, il ricordo del grande maestro, salutato con l'applauso che si è levato dagli scranni dell'aula della Camera, si è invece trasformato in uno scontro sull' eutanasia. Il tema, dopo le polemiche dei giorni scorsi sollevate da Fazio e Saviano, è ancora caldo.

Dopo il saluto del presidente della Camera, Gianfranco Fini, al "personaggio illustre", Walter Veltroni ricorda l'uomo "antiretorico e coerente", sottolineando come "l'ultimo atto della sua vita gli assomigli". "Mario ha vissuto e non si è lasciato vivere; non si è lasciato morire ed ha deciso di andarsene" commenta l'ex sindaco di Roma. La radicale Rita Bernardini coglie la palla al balzo ed invita l'Assemblea a riflettere "sul modo in cui ha posto fine alla sua vita", "su come alcune persone sono costrette a lasciare la vita invece di morire vicino ai propri cari con la dolce morte". A questo punto Paola Binetti, dell'Udc, sbotta: "Basta, per piacere, con spot a favore dell'eutanasia partendo da episodi di uomini disperati, perché il suo è un gesto tremendo di solitudine non di libertà". Quanto basta, insomma, per far ripartire la polemica. "Credo che il Capo dello Stato abbia colto l'essenza della questione: bisogna rispettare l'estremo scatto di volontà di Monicelli", puntualizza la radicale Maria Antonietta Farina Coscioni, che chiede di infrangere i "tabù ipocriti" sulla parola eutanasia affrontando finalmente il problema. "E' sconcertante, avvilente, che vi sia chi, arrogante e prepotente, non è neppure disposto a una riflessione" si sfoga la co-presidente dell' Associazione Luca Coscioni, mettendo bene in chiaro che "ogni riferimento a colleghi come Paola Binetti, abituati ai diktat, ai divieti, è espressamente voluto". La "lode al suicidio di Vetroni" appare intanto "inopportuna" a Massimo Polledri (Lega Nord) mentre anche il ministro Gianfranco Rotondi si dissocia "dall'approccio fintamente caritatevole e di ammiccamento a scelte assolutamente non esemplari" dando vita ad un botta e risposta, a distanza, con il parlamentare Idv, Fabio Evangelisti. Il "rispetto per l'uomo e artista non deve portare ad un'accettazione incondizionata di un gesto suicida" sostiene anche Rocco Girlanda (Pdl). "Fra i tanti modi per onorare la memoria di Monicelli, la Camera ha scelto quello peggiore" chiosa Andrea Sarubbi (Pd) mentre Barbara Saltamartini (Pdl) giudica "inaccettabile strumentalizzare la triste vicenda di un uomo per appoggiare l'eutanasia".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni