Percorso:ANSA.it > Associate > News

Le reazioni, "Gravità inaudita"

03 gennaio, 13:48

ROMA - Appresa la notizia del grave atto intimidatorio compiuto questa notte agli uffici della Procura Generale di Reggio Calabria, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha espresso ai Capi degli uffici requirenti della Città la sua solidarietà e la vicinanza del Paese a tutti i magistrati reggini. Il Capo dello Stato, si legge in una nota del Quirinale, ha manifestato il convinto apprezzamento e il forte incoraggiamento alla tenace azione, assieme alle forze dell'ordine, di contrasto della criminalità, assicurando il pieno sostegno delle istituzioni.

REGGIO CALABRIA - "Ferma condanna" per l'attentato dinamitardo è stata espressa dal sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti. "Si tratta - ha sostenuto - di un episodio mai registrato prima d'ora e lo stesso giunge in un momento particolarmente delicato per la vita socio-economica di questa terra che vede la magistratura impegnata nella lotta contro la famiglie della criminalità organizzata. I sequestri e la confisca dei patrimoni illecitamente accumulati e tutte le altre misure di prevenzione, uniti ai processi pendenti in Corte d'appello, continuano a produrre nervosismo nelle forze dell'antistato. Questo atto, ne sono certo, servirà da stimolo alle istituzioni, iniziando dal Comune di Reggio Calabria, a proseguire sulla strada del cambiamento, della trasparenza e della moralizzazione della cosa pubblica, condizione indispensabile per emarginare sempre di più qualsiasi forma di illegalità". "A nome della città - ha concluso il Sindaco di Reggio Calabria - esprimo vicinanza e solidarietà al Procuratore Generale e a tutti gli altri magistrati della giurisdizione della Corte d'appello".

"E' un attentato diretto agli uffici della procura generale". A dirlo è stato il procuratore generale di Reggio Calabria Salvatore Di Landro incontrando i giornalisti. "Siamo dinanzi ad un attacco - ha aggiunto - che può essere determinato dall'attività degli uffici di Procura generale in materia di misure di prevenzione e per tutta una serie di procedimenti penali pendenti in appello che riguardano la criminalità organizzata".

"E' un atto di una gravità inaudita e si respira un clima molto pesante. Bisogna fare fronte comune per evitare che i poteri criminali attentino alla democrazia". E' il commento a caldo del presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero. "La Calabria vera - ha aggiunto Loiero - è vicina ai magistrati reggini che non si faranno certamente intimidire da episodi anche così pesanti, come non si sono mai fatti intimidire in passato. A loro esprimo la solidarietà mia e della Calabria intera".

"E' un fatto di notevole gravità. Le indagini sono appena iniziate e prenderanno in esame tutte le ipotesi possibili. Al momento è ancora troppo presto per andare oltre le ipotesi". A dirlo è stato il procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone. "Rimane - ha aggiunto - la gravità del fatto, l'esplosione di un ordigno davanti ad uffici giudiziari".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni