Percorso:ANSA.it > Associate > News

Scheda: C-130, aereo trasporto più famoso al mondo

23 novembre, 18:33

ROMA - Da oltre mezzo secolo (il primo volo risale al 1954) è l'aereo da trasporto materiali e truppe più famoso al mondo: versatile, pratico, capace di atterrare su piste improvvisate, il C130 è un velivolo utilizzato dalle forze armate di tutti i continenti, con i suoi quasi 30 metri di lunghezza e un'autonomia di oltre 5mila chilometri.

L'Aeronautica militare italiana ne ha in servizio 22 esemplari dal 2000 (della versione 'J', l'ultima introdotta), 12 nella versione standard e 10 in quella allungata: dal Congo belga, la prima missione, risalente al 1962, ai recenti voli sull'Afghanistan, dall'Iraq al Libano, dai terremoti in Turchia, Algeria e Iran fino ai soccorsi per lo tsunami in Asia e alla missione in Antartide, in supporto al Cnr, il C130J è sempre stato in prima linea.

Oggi, il maggior impegno quotidiano dei C-130J Hercules è rappresentato dai collegamenti aerei tra il nostro paese, le basi avanzate nel mondo e i teatri operativi fuori aerea più importanti. Trasporti effettuati in ogni condizione, anche di notte, effettuando spesso atterraggi e decolli d'assalto da piste semipreparate e di ridotte dimensioni. Forte anche l'impegno sul territorio nazionale, dove i C130J della 46/a brigata (assieme a quelli del 31/o stormo di Ciampino e del 15/o stormo di Pratica di Mare) sono impegnati nei trasporti di aiuti di qualsiasi genere, dai viveri alle medicine, dalle apparecchiature mediche agli ospedali da campo. E con i C130 vengono effettuati anche i trasporti di organi per trapianti e di persone in imminente pericolo di vita, che molte volte devono essere caricate a bordo del velivolo con tutta l'ambulanza.

A partire dal 2006, inoltre, gli equipaggi e i velivoli della 46/a brigata - la stessa a cui apparteneva il C130 caduto a Pisa - hanno raggiunto la capacità di trasporto di persone colpite da patologie "altamente diffusibili", un'attività che in Europa assicurano solo l'Aeronautica militare italiana e la Royal Air Force Britannica. Queste le caratteristiche principali del velivolo. - Dimensioni: apertura alare 40,41 metri, lunghezza 29,79 metri. - Velocità massima: 640 chilometri orari. - Autonomia: oltre 5.200 chilometri. - Equipaggio: due piloti, un addetto al carico e lancio. - Capacità di carico: 92 soldati o 76 paracadutisti; fino a 74 barelle e due assistenti sanitari nel modello corto, 97 barelle e 4 assistenti nel modello lungo. - Motore: quattro turboelica Rolls Royce da 4.700 hp.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni