Percorso:ANSA.it > Regioni > Campania > News

Camorra: preso il boss Leonardi, capo del clan dei 'girati'

28 dicembre, 15:11
L'arresto di Antonio Leonardi
L'arresto di Antonio Leonardi
Camorra: preso il boss Leonardi, capo del clan dei 'girati'

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato non lontano dalla stazione ferroviaria di piazza Garibaldi Antonio Leonardi, di 52 anni. L'uomo era ricercato dalla scorsa estate perché ritenuto uno dei responsabili del traffico di droga nella zona compresa tra Secondigliano e Scampia. E proprio per il controllo delle piazza di spaccio della droga nella periferia a nord di Napoli è scoppiata la nuova faida che ha già fatto contare numerose vittime.

Si nascondeva in un appartamento di piazza Garibaldi, Leonardi, l'uomo accusato di controllare gran parte delle piazze di spaccio della droga nel quartiere di Scampia. Gli agenti del commissariato Vicaria e gli uomini della Squadra Mobile della questura di Napoli hanno circondato l'edificio dove Leonardi si nascondeva precludendogli così ogni possibilità di fuga. Il suo nome era inserito nella lista dei latitanti da catturare ad ogni costo. E' considerato, infatti, uno dei capi dei "girati", ovvero una fazione del clan che ha dichiarato guerra agli "scissionisti" o agli "spagnoli". E così per settimane i poliziotti hanno battuto ogni pista, con l'obiettivo di bloccarlo. Gli investigatori hanno capito che Leonardi non poteva essere lontanissimo da Napoli, dalla zona di Scampia e di Secondigliano, quartieri che sono l'epicentro degli affari dei clan che si fronteggiano per il controllo del fiume di denaro che proviene dalla vendita della droga.

Secondo gli investigatori, proprio lui avrebbe riorganizzato la fazione dei "girati" o gli uomini della "Vanella Grassi", il clan così conosciuto dal nome della strada dove avrebbero il loro quartiere generale. L'uomo, che era tra i fedelissimi della prima ora di Paolo di Lauro, detto 'Ciruzzo 'o milionariò é stato bloccato nei pressi della stazione: pensava di essere tranquillo lontano dall'area che è diventata scenario della nuova faida. I quartieri di Scampia e Secondigliano sono da diverse settimane presidiati da decine di uomini di forze dell'ordine. La loro presenza costante sta tenendo lontano gli uomini dei clan che hanno gestito le piazze di spaccio della droga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni