Percorso:ANSA.it > Speciali > News

Per Napolitano sette consultazioni in sette anni

Per 'Prodi 2' le piu' brevi e le piu' lunghe del settennato

03 aprile, 16:03
Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano
Per Napolitano sette consultazioni in sette anni

di Francesco Bongarrà

ROMA - Sette consultazioni in sette anni: e il "ritmo" che ha contrassegnato il settennato al Quirinale di Giorgio Napolitano. Un settennato che il presidente uscente della Repubblica ha, appunto, cominciato con le consultazioni, quelle da cui sarebbe nato in un solo giorno il governo Prodi II nel maggio 2006. Furono, quelle del 16 maggio 2006, le consultazioni più brevi del settennato: Napolitano arrivò al mandato al Professore dal mattino al tardo pomeriggio, dopo aver ascoltato di persona (non solo consultandoli al telefono come avrebbe fatto nelle altre occasioni) anche i presidenti emeriti della Repubblica oltre ai presidenti delle Camere e ai rappresentanti di tutti i gruppi parlamentari. Ma malgrado il serratissimo ritmo degli incontri, allora la situazione era ben più chiara di quella con cui l'inquilino del Colle è chiamato a confrontarsi da domani, per quelle che sono appunto le ultime consultazioni prima della fine del suo mandato e che il Parlamento in seduta comune venga convocato per eleggere il suo successore.

Le più lunghe del settennato sono invece quelle, tra gennaio e febbraio 2008: si sono infatti protratte per otto giorni, dal 25 gennaio al 6 febbraio, e hanno portato allo scioglimento delle Camere alla fine dell'esperienza di Romano Prodi il cui governo era stato, peraltro, qualche giorno prima rinviato alle Camere dal presidente Napolitano.

Ecco, senza contare quelle che avranno inizio da domani al Quirinale, il 'timeline' delle consultazioni della presidenza Napolitano a partire da quelle che hanno sancito la fine dell'esperienza del governo tecnico guidato da Mario Monti:

- Consultazioni a seguito delle dimissioni del governo Monti; 21-22 dicembre 2012

- Consultazioni a seguito delle dimissioni del governo Berlusconi; 12-13 novembre 2011

- Formazione del nuovo governo dopo le elezioni politiche 2008; 6-7 maggio 2008.

- Consultazioni a seguito delle dimissioni del governo Prodi; 25-26-28-29-30 gennaio 4-5-6 febbraio 2008

- Consultazioni a seguito delle dimissioni del governo Prodi e successivo rinvio alle Camere; 22-24 febbraio 2007

- Formazione del Governo Prodi II; 16 maggio 2006.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni