Percorso:ANSA.it > Photostory Spettacolo > News
Naomi Watts a Trieste, sul set di Lady D

''Sono eccitata e onorata di interpretare il ruolo di una donna veramente straordinaria, che ha avuto un impatto positivo e profondo sulla vita delle persone". Sono le parole di Naomi Watts, a Trieste per girare 'Diana', il nuovo film sull'amata principessa diretto dal regista Oliver Hirschbiegel. La Watts arriva a Trieste dalla Croazia dove, dal 4 luglio, ha girato tra Abbazia e Rovigno, e alla vigilia del trasferimento in Mozambico, per concludere quindi a Londra le 9 settimane di riprese del film dedicato agli ultimi 2 anni di vita di Lady D.. A Trieste è in arrivo una troupe di stampo hollywoodiano, con più di 80 addetti ai lavori che saranno impegnati per una notte intera. Le riprese infatti si concentreranno tra la serata di giovedì e l'alba di venerdì. Il Caffé degli Specchi diventerà l'Hotel Ritz di Parigi, da cui Lady D. e Dodi Al Fayed uscirono inseguiti dai paparazzi nella notte del 31 agosto 1997. Saranno impegnati una decina di scooter e una macchina della polizia francese. Inoltre a Trieste verrà girata una scena in una casa d'aste allestita all'interno dell'Hotel Savoia. Dalle prime immagini scattate in Croazia, salta all'occhio una notevole somiglianza tra Lady D. e Naomi Watts, che per entrare meglio nel personaggio ha visitato a Londra i luoghi cari alla principessa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA