Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

I quadri record, da Pollock a Van Gogh

Passando per Klimt, Munch e Picasso

13 novembre, 15:48
Picasso, ragazzo con pipa Picasso, ragazzo con pipa
I quadri record, da Pollock a Van Gogh

Il nuovo record conquistato dal trittico di Francis Bacon dal titolo 'Three Studies of Lucian Freud', battuto in un'asta di Christie's a New York per la cifra record di 142,4 milioni di dollari, rappresenta la cifra piu' alta mai pagata in un'asta per un'opera di arte contemporanea.

Tra i dipinti piu' pagati, ci sono

White Center di Marc Rothko, battuto da Sotheby's a new York per 72,8 milioni di dollari.

Le tele di Pollock e De Kooning, provenienti dalla collezione del produttore di Hollywood David Geffen, hanno sfiorato i 140 milioni di dollari.

Study from Innocent X realizzato da Francis Bacon nel 1962 non e' stato da meno. Ispirato al ritratto di Velazquez della collezione Doria Pamphilj, il dipinto e' stato battuto per 52.680.000 di dollari (mentre la stima massima era ferma a 30 milioni).

Lo stesso e' accaduto per Untitled di Jean-Michel Basquiat, che con 14,6 milioni di dollari ha raddoppiato la base d'asta ed e' l'opera piu' pagata in un'asta del celebre artista newyorkese.

E per Photograph (della serie Combine Painting) di Robert Rauschenberg, venduto a 10.680.000 di dollari.

Nelle vendite d'asta i record assoluti sono e' ancora in mano all'arte moderna, a partire da Il Ritratto di Adel Bloch-Bauer di Klimt battuto per 135 milioni di dollari, seguito da Il ragazzo con la pipa di Picasso (104 milioni di dollari) e da Dora Maar con il gatto (85 milioni di dollari), sempre dell'artista spagnolo. A

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA