Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

A Londra, aspettando il bebe' reale

William e Kate fuggono dal caldo della citta' e si rifugiano dai Middleton

18 luglio, 15:37
Aspettando il royal baby Aspettando il royal baby
A Londra, aspettando il bebe' reale

Tutti sono in attesa del 'royal baby'. A partire dai futuri genitori, William e Kate, che aspettano lontano dall'afosa Londra, nel villaggio del Berkshire dove vivono i genitori della duchessa. Ma sono lontani dalla capitale anche i futuri nonni, il principe Carlo e Camilla che si trovano in Cornovaglia, da dove la moglie dell'erede al trono rompe il silenzio:

"Spero che il bambino o bambina possa arrivare entro la fine della settimana". Le sue parole, pronunciate durante un evento di beneficenza in un ospedale pediatrico, arrivano dopo giorni in cui la curiosità dei sudditi, superata la data del 13 luglio ipotizzata per la nascita del bebè reale, continua ad aumentare. Camilla ha detto anche che nessuno è emozionato quanto i reali per l'arrivo del figlio di William e Kate. "Non sappiamo cosa accadrà", ha aggiunto, sottolineando che sono tutti in attesa della fatidica telefonata.

Mentre i duchi di Cambridge, secondo il Daily Express, hanno scelto la tranquilla casa di campagna dei Middleton per trascorrere la vigilia del parto. Del resto si tratta di una scelta comprensibile, se si pensa che Londra, dove risiedono i due, in questi giorni sta vivendo una forte ondata di caldo. E le temperature hanno superato i 30 gradi.

Meglio quindi l'aria aperta del Berkshire rispetto all'attuale casa dei duchi, Nottingham Cottage a Kensington Palace, in attesa che sia pronta, dopo una ristrutturazione costata un milione di sterline, l'appartamento 1A con 21 stanze, sempre nel palazzo un tempo abitato dalla principessa Diana. In caso di emergenza casa Middleton non è lontana da Londra, circa 80 chilometri, e dall'ala Lindo dell'ospedale St. Mary dove è tutto pronto per il parto. Lì davanti, come del resto nel villaggio dei Middleton, restano accampati decine di giornalisti, fotografi e troupe televisive che aspettano da giorni, qualcuno da settimane, l'evento dell'anno. Intanto sui giornali del Regno si moltiplicano i consigli a Kate in vista del travaglio imminente.

C'é chi addirittura le consiglia di rinunciare al parto naturale, come invece vorrebbe la duchessa di Cambridge, che in questa e altre scelte si è mostrata molto tradizionalista. In un lungo articolo sul Daily Telegraph si analizzano tutte le sue opzioni, compreso il parto cesareo. Molto probabile che alla fine Kate opti per l'anestesia epidurale: secondo una fonte citata dal giornale, lo chiedono di solito quasi tutte le pazienti ricoverate al Lindo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA