Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

Dal Veneto alla Campania, le zone allagate / FOTO

09 novembre, 22:01
Idrovore in funzione a Vicenza per prosciugare le aree alluvionate Idrovore in funzione a Vicenza per prosciugare le aree alluvionate
Dal Veneto alla Campania, le zone allagate / FOTO

IN VENETO A LAVORO IDROVORE, MA VOGLIA RISORGERE - Una Panda rossa smontata pezzo per pezzo: componenti di un puzzle meccanico passati uno ad uno sotto il getto di un'idropulitrice dal gracchiare insistente. Non si butta via, si ricostruisce, si recupera caparbiamente. E' una delle immagini simbolo del Veneto che vuole riprendere fiato, mostrare che sa reagire in attesa di aiuti 'romani', dopo l'apnea a cui l'aveva costretto l'alluvione di una settimana fa. Sott'acqua erano finite parti delle provincie di Verona, Vicenza, Padova; ma in ginocchio, con efficace immagine del governatore Luca Zaia, tutto il Veneto.

CAMPANIA, STATO DI PREALLARME A SARNO - E' già pesante il quadro dei danni provocati dalla forte pioggia e dal vento che da ieri stanno flagellando la Campania. A Sarno, la località dell' alluvione del 5 maggio 1998 è scattato lo stato di pre-allarme. La Protezione civile regionale segnala come punti critici l'agro sarnese-nocerino (Salerno), dove a Scafati, San Marzano ed in più punti è straripato il fiume Sarno, allagando i campi. Sacchetti di sabbia sono stati collocati per rafforzare gli argini del fiume. Allagamenti anche nel Vallo di Diano, a Polla, dove è straripato anche il Tanagro. I problemi maggiori, però, sono dovuti alla mancata tenuta delle fogne, che non hanno retto la massa di acqua piovana.