Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News
Photostory: Allarme tsunami, panico nel Pacifico

Il devastante terremoto di 8.8 gradi Richter in Cile ha provocato un allarme tsunami in tutto l'Oceano Pacifico durato diverse ore. Dalle isole Hawaii al Giappone gli occhi sono rimasti puntati sul mare, o meglio sulla massa di acqua che poteva arrivare sulla costa con un potenziale altamente distruttivo. Alle Hawaii lo tsunami e' arrivato in modo debole. Misure di sicurezza sono state prese anche in Australia. Quello diffuso in seguito al terremoto in Cile e' il primo allarme tsunami per tutto l'Oceano Pacifico dal 1964. Il Pacific Tsunami Warning Center (Noaa) ha infine cancellato l'allarme diramato ieri. L'allarme riguardava tutti i Paesi che si affacciano sul Pacifico, ad eccezione della costa nordamericana.