Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News
Treno finisce su masso in Sardegna, un morto

Un treno delle Ferrovie dello Stato in servizio locale in Sardegna è finito contro un masso che si è staccato da un costone roccioso, a causa di un movimento franoso, a pochi chilometri da Sassari. Nell'incidente é morto uno dei due macchinisti; dei quattro passeggeri che erano a bordo, solo una donna ha accusato un lieve malore.

Resterà bloccata per due giorni la linea ferroviaria tra Sassari e lo snodo di Chilivani per consentire la rimozione del convoglio ferroviario finito contro un masso franato dalla sommità di una collina. Lo ha comunicato la direzione regionale delle Ferrovie dello Stato. Le operazioni di rimozione della motrice deragliata dopo l'impatto con la massa franosa, sono rese difficili dal punto particolarmente impervio in cui è avvenuto l'incidente.

Secondo i primi accertamenti disposti dal magistrato di turno, il sostituto della Procura di Sassari Gianni Caria, la massa franosa, si è staccata dalla sommità della collina di Scala di Giocca probabilmente a causa delle piogge degli ultimi giorni. La frana ha preso man mano velocità riuscendo a superare il muraglione paramassi posto a protezione della linea ferroviaria.